Tuttosport.com

Serie A, Torino-Bologna 2-3: Mihajlovic si prende la rivincita
© /Agenzia Aldo Liverani S.a.s.
0

Serie A, Torino-Bologna 2-3: Mihajlovic si prende la rivincita

Si ferma la corsa all'Europa per la formazione di Mazzarri, con la sconfitta in casa 

sabato 16 marzo 2019

TORINO - Il Bologna vince per 3-2 contro il Torino nell'anticipo della ventottesima giornata di Serie A. Dopo il successo per 2-0 contro il Cagliari nel precedente turno di campionato, la squadra di Mihajlovic trova continuità e si porta momentaneamente a +2 dall'Empoli. Non riesce l'aggancio alla Roma in classifica al Torino costretto a interrompere una serie di tre vittorie consecutive in Serie A. Mazzarri propone un 3-5-2 con Aina e Ansaldi sulle corsie laterali. E dopo un gol annullato a Lyanco per fuorigioco, la rete del vantaggio granata nasce proprio da una conclusione del laterale ex Inter deviata da Pulgar, autore dell'autogol dell'1-0. Il Torino ha vinto gli ultimi cinque match casalinghi di Serie A senza subire gol ma il trend positivo e' destinato ad infrangersi. Al 22' Mihajlovic è costretto a spendere il primo cambio: fuori Dzemaili, dentro Poli, protagonista dell'1-1 con un colpo di testa vincente su cross di Palacio dalla destra.

La coppia offensiva granata formata da Zaza e Belotti garantisce forza fisica ma poca fantasia e la fatica nel manovrare della formazione di casa spalanca le porte per un assedio di marca bolognese a caccia del vantaggio. E il 2-1 si concretizza al 34': Meite' tocca col braccio in area, Mariani concede il rigore col Var e Pulgar porta avanti i suoi dagli undici metri. Buon momento di forma (tre gol nelle ultime due partite) ma cattiva prestazione per Andrea Belotti, autore di una partita anonima e macchiata al 4' da un errore a porta sguarnita dopo una respinta di Skorupski sui suoi piedi. Al 55' Mazzarri decide di dare una scossa e propone una formazione offensiva: fuori Baselli, dentro Iago Falque. E la reazione e' immediata: Rincon ci prova dalla distanza e costringe Skorupski ad una respinta corta ma Belotti non riesce a trovare il tempo d'impatto col pallone per il tap in vincente.Ma nel momento migliore dei padroni di casa c'è l'illusorio tris ospite: Palacio, migliore in campo, protegge il possesso e dal vertice dell'area disegna un cross per la testa vincente di Sansone ma l'arbitro annulla per fuorigioco.

Ma la rete del 3-1 è solo rinviata: al 65' Soriano recupera palla, Palacio da' vita alla ripartenza e serve Orsolini bravo a beffare Sirigu sotto le gambe. Alla mezz'ora si rinnova il duello tra Belotti e Skorupski: l'azzurro addomestica un pallone complicato ma a tu per tu si fa murare dal polacco. La partita sembra in controllo per il Bologna ma all'88' cambia tutto: Lyanco riceve il secondo giallo per un fallo da gioco e al 90' Izzo mette in rete di testa con la complicita' di un errore di Skorupski. La scintilla del gol accende il finale: Iago Falque ci prova dalla distanza ma il portiere polacco questa volta blocca. Al 92' Aina viene espulso da Mariani per una protesta esagerata e si tratta dell'ultima emozione del match prima del triplice fischio. (In collaborazione con Italpress)

Classifica serie A

Torino-Bologna 1-2: tabellino e statistiche

Torino Bologna news torino

Commenti