Tuttosport.com

Serie A: frena l'Atalanta, poker Lazio. Empoli ok col Frosinone
© LAPRESSE
0

Serie A: frena l'Atalanta, poker Lazio. Empoli ok col Frosinone

All'Olimpico un super Luis Alberto (doppietta) regala tre punti vitali per la corsa alla Champions di Inzaghi. Frena la squadra di Gasperini fermata in casa dal Chievo: Ilicic risponde a Meggiorini. La sfida salvezza del Castellani se lo aggiudicano i toscani del rientrante Andreazzoli

domenica 17 marzo 2019

ROMA - Pomeriggio di gol e spettacolo in Serie A. La Lazio passeggia contro un arrendevole Parma, sfrutta al meglio il pari dell'Atalanta e i fragorosi stop di Roma e Torino e torna prepotentemente in corsa per il quarto posto in campionato. All'Olimpico il mattatore è Luis Alberto che regala gol, prodezze e assit. A sbloccare la gara è però Marusic al 22' con la complicità di Sepe, tutt'altro che irresistibile nella circostanza. Passano quattro minuti e arriva il raddoppio su rigore di Luis Alberto. Lo spagnolo dà il via al suo trionfale pomeriggio condito dalla doppietta con un preciso rasoterra dal limite e l'assist dall'angolo per il poker siglato da Lulic.

CLASSIFICA SERIE A

 

Nella ripresa la squadra di Inzaghi fa accademia gestendo le energie contro un avversario mai sceso in campo e relegato al ruolo di sparring partner. Unica gioia per i gialloblu è l'inutile gol di Sprocati su un'incredibile erroraccio di Patric. Il 4-1 finale permette alla Lazio (che deve ancora recuperare la partita con l'Udinese) di accorciare sulla Roma, ora distante solo due punti, e di attendere l'esito del derby di Milano per riproporre la sua seria candidatura alla quarta piazza. 

 

ATALANTA-CHIEVO 1-1
Più equilibrato il match di Bergamo che ha regalato la vera sorpresa della giornata: il pari del Chievo di Di Carlo, fanalino di coda, in casa di una stanca Atalanta. Gli ospiti offrono una prestazione attenta, lucida e condita da due reti nel primo tempo: la prima annullata dal Var per fuorigioco di Giaccherini, la seconda -validissima - timbrata da Meggiorini, bravo a superare Gollini e a girare in porta in caduta da posizione molto decentrata. Sfortunati i padroni di casa, minacciosi con Zapata (due volte) e Gomez: straordinario Sorrentino nel ribattere tutte le conclusioni. Nella ripresa arriva il pari firmato da un tocco morbido di Ilicic al 56' (che nella circostanza si fa male a un piede). Inutile l'assalto finale bergamasco con Sorrentino in vena di miracoli su Zapata e Pasalic. L'1-1 finale non serve a nessuno. L'inattesa frenata interna complica ma non vanifica i piani europei di Gasperini mentre per il Chievo, ormai spacciato, si tratta solo di un punto utile per l'orgoglio.  

 

EMPOLI-FROSINONE 2-1
Cruciale successo in ottica salvezza per l'Empoli del rientrante Andreazzoli contro il Frosinone. I toscani portano a casa la sfida salvezza grazie alle reti di Caputo su rigore (segnalato dal Var) e Pajac in chiusura di primo tempo. Inutile per gli ospiti il gol di Valzania al 70'. Con questo successo l'Empoli mette altri punti fra sè e i ciociari, penultimi e distanti otto lunghezze dalla zona salvezza. 

CLASSIFICA SERIE A

Commenti