Tuttosport.com

Caso Kean, sui cori di Cagliari indaga la Digos
© Getty Images
0

Caso Kean, sui cori di Cagliari indaga la Digos

Passati al vaglio anche episodi avvenuti prima e dopo la gara

mercoledì 3 aprile 2019

CAGLIARI - La Digos della Questura di Cagliari sta lavorando su quanto accaduto prima, durante e dopo la partita disputata alla Sardegna Arena tra Cagliari e Juventus: non solo gli ululati a sfondo razzista contro Kean, ma anche su quanto avvenuto in tribuna, sul lancio di fumogeni prima del match e su due episodi registrati in città che vedono protagonisti piccoli gruppetti di supporter rossoblù e bianconeri. Sul fronte dei 'buu' e fischi all'indirizzo dell'attaccante della Juventus, gli specialisti della Questura visioneranno e ascolteranno tutti i filmati delle telecamere dello stadio, ma anche quelle delle televisioni, per verificare cosa è accaduto e accertare anche se gli insulti siano avvenuti già prima del gol di Kean.

PRIMA DELLA GARA - Verifiche sono in corso anche sulla lite tra un tifoso della Juve e uno rossoblù avvenuto in tribuna centrale, proprio dopo la seconda marcatura dei bianconeri: non ci sarebbe stato uno scontro fisico tra i due, ma la Polizia intende verificare ogni cosa. Gli agenti della Digos lavorano anche per individuare chi ha lanciato i fumogeni prima del match. Infine accertamenti sono in corso per identificare i tifosi che prima della partita, in via Roma, hanno cercato di andare allo scontro con alcuni ultrà bianconeri che si trovavano in un bar, ma anche un secondo gruppo che sempre nella stessa zona si è appostato dopo il match per cercare di intercettare la tifoseria avversaria, fuggendo appena vista la Polizia.

Kean Cagliari Juventus

Commenti