Tuttosport.com

Serie A, Torino-Sampdoria 2-1: super Belotti, agganciata l'Europa
© LAPRESSE
0

Serie A, Torino-Sampdoria 2-1: super Belotti, agganciata l'Europa

Nel primo tempo doppietta dell'attaccante, poi il gol di Gabbiadini. Granata quinti con Atalanta, Lazio e Roma

mercoledì 3 aprile 2019

TORINO - Un super Belotti trascina il Torino alla vittoria nello scontro diretto al sapore d'Europa con la Sampdoria. I granata effettuano il sorpasso in classifica proprio sulla Samp, agganciando Roma, Lazio e Atalanta a 48 punti. Equilibrio nella prima mezzora, poi si scatena il 'Gallo' Belotti. Al 35' incorna un cross di De Silvestri con uno stacco imperioso ed indirizza il pallone sul palo lungo per l'1-0. Nel primo dei cinque minuti di recupero timbra la doppietta: la difesa della Samp spazza sui piedi del 9 granata che non perdona e trafigge Audero. La ripresa non regala particolari occasioni, il Torino gestisce in tranquillità il match. Ci provano Defrel e Ramirez senza fortuna, poi all'83' accorcia il risultato Gabbiadini. Finisce 2-1 per il Toro.

SERIE A, LA CLASSIFICA

LA CRONACA - Fa tutto bene la squadra di Mazzarri, che non sente la mancanza dello squalificato Ola Aina e dell'infortunato Iago Falque. Al posto di quest'ultimo gioca un altro spagnolo, Berenguer, con Zaza di nuovo in panchina, mentre in mezzo alla difesa rientra N'Koulou. Nella Samp, Giampaolo sceglie Gabbiadini per fare coppia con l'ex Quagliarella, che patisce la marcatura dell'ottimo Izzo e a fine partita si porta a casa soltanto la maglia di Belotti. I blucerchiati non sono quelli delle ultime vittorie; troppo rinunciatari, per merito anche del pressing alto dei granata, poco fortunati al Var. L'arbitro Maresca vi ricorre due volte, il primo per un presunto fallo di mano di Murru e il secondo per un fallo di Andersen su Belotti in area, ricevendo in entrambi i casi responso negativo. Due gol realizzati e altri due sfiorati, una traversa colpita, una presenza costante in tutte le zone del campo: la prova del capitano granata è stata vicina alla perfezione. Splendido il primo gol di testa, su cross di De Silvestri sovrastando Andersen, di rapina il secondo, dopo l'ennesimo cross di un instancabile Ansaldi. Samp, al contrario, pericolosa soltanto dopo il 10' della ripresa, quando Gabbiadini ha tirato per la prima volta verso la porta di Sirigu, che al 13' un gran tiro di Ramirez, ma nulla ha potuto al 37' quando Gabbiadini ha trafitto dalla distanza il portiere granata. Il gol ridà fiato alla Samp, ma il Toro resiste e fa sua la partita.

TORINO-SAMPDORIA, TABELLINO E STATISTICHE

Serie A Torino Sampdoria

Commenti