Tuttosport.com

Serie A, Mandragora trascina l'Udinese: 3-2 all'Empoli. Cagliari-Spal 2-1
© LAPRESSE
0

Serie A, Mandragora trascina l'Udinese: 3-2 all'Empoli. Cagliari-Spal 2-1

La squadra di Tudor conquista altri tre punti preziosissimi per la salvezza: sono sette nelle ultime tre partite. Pavoletti trascina i sardi alla vittoria con un altro gol di testa

domenica 7 aprile 2019

L'Udinese vince contro l'Empoli al termine di una sfida spettacolare, grazie al gol del 3-2 firmato da Mandragora. La squadra di Tudor ha conquistato sette punti nelle ultime tre partite e ora si trova in una zona molto più tranquilla in classifica. Il Cagliari conquista tre punti preziosi contro la Spal e si tira fuori dalla lotta per la salvezza. A quota 36 punti, i sardi possono ormai stare sereni. A dare la vittoria ai sardi è l'ennesimo gol di testa di Pavoletti, il 23esimo in serie A: nessuno in Europa ha fatto meglio di lui. La Spal si ferma dopo tre vittorie consecutive, conquistate contro Roma, Frosinone e Lazio

UDINESE EMPOLI 3-2
Tanti gol e spettacolo alla Dacia Arena. Parte meglio l'Empoli che all'11 passa in vantaggio con Caputo grazie a uno schema perfetto su calcio di punizione. L'Udinese risponde subito: al 14' Okaka va via di forza e serve De Paul, che batte Dragowski con un destro a giro perfetto da fuori area. Al 24' l'Empoli torna in vantaggio con Krunic dopo un'azione tutta di prima in velocità. Nel finale di primo tempo i padroni di casa acciuffano ancora una volta il pareggio, con De Paul su rigore. Prima dell'intervallo Mandragora firma il sorpasso con un gran sinistro da fuori area che si infila all'angolino. Nella ripresa l'Empoli spinge a caccia del pareggio. Zeegelaar complica le cose ai suoi facendosi espellere per due interventi in ritardo inutili nel giro di cinque minuti, al 58' e al 63'. L'Udinese in inferiorità numerica è costretta ad arretrare il baricentro: Tudor inserice De Maio al posto di Okaka. L'Empoli attacca a testa bassa e costringe l'Udinese nella sua metà campo. I friulani però in contropiede sono pericolosi: al 70' Fofana calcia al lato da ottima posizione. Finale di sofferenza per i padroni di casa che chiudono praticamente in 9, perché Opoku rientra zoppicando dopo un infortunio: i cambi sono finiti. Il fortino bianconero però resiste e l'Udinese porta a casa tre punti preziosi. 

Leggi la cronaca di Cagliari-Spal nella pagina successiva

Serie A Empoli Udinese Cagliari spal

Commenti