Tuttosport.com

Bologna-Empoli 3-1: Mihajlovic ad un passo dalla salvezza
© LAPRESSE
0

Bologna-Empoli 3-1: Mihajlovic ad un passo dalla salvezza

I toscani vanno avanti con Pajac, poi Soriano, Orsolini e Sansone firmano la rimonta: ora i rossoblù sono a +8 (37 pt) sui toscani terzultimi

di Alessandro Menghi sabato 27 aprile 2019

BOLOGNA - Il Bologna è ad un passo dalla salvezza aritmetica. La vittoria per 3-1 contro l'Empoli gli dà una spinta decisiva per tirarsi via dalla zona rossa della classifica: ora la squadra di Mihajlovic è 8 punti sopra proprio all'Empoli, a 37. I felsinei sono stati bravi a ribaltare il vantaggio di Pajac con Soriano prima ed Orsolini e Sansone poi. 

BOLOGNA-EMPOLI 3-1

PASSA L'EMPOLI CON PAJAC - L'avvio è completamente rossoblù con un tris di occasioni davvero pericoloso. Già al 3' Orsolini va vicino al gol dopo essersi spostato con classe il pallone da sinistra a destra, ma il tiro finisce fuori. Altri tre minuti e Pulgar stimola i riflessi di Skorupski, che para atterra la conclusione centrale. Al 15' ancora il Bologna costruisce con Sansone: coi tempi giusti serve il taglio di Palacio che da posizione defilata non trova l'incrocio dei pali. Alla prima discesa, però, l'Empoli passa in vantaggio: Pajac sorprende Skorupski, un cross dalla fascia si trasforma in tiro e beffa sul primo palo il portiere dell'Empoli. Prima della fine del primo tempo la squadra di Mihajlovic si affaccia più di una volta nell'area avversaria alla caccia del pari, Sansone lo sfiora: serve il volo di Dragowski con la mano di richiamo per impedire la rete. 

PARI DI SORIANO - Si riparte e Soriano ripristina l'equilibrio: si era visto poco nella prima frazione, compare al 51' per mettere dentro di testa sul secondo palo l'1-1, schiacciando l'assist al bacio di Sansone. Ora la spinta del Dall'Ara si fa ancora più forte, l'Empoli aspetta per ripartire ed innescare Caputo che al 71' con tutta la porta a disposizione non riesce ad angolare di testa favorendo la parata di Skorupski. 

CALATO IL TRIS - All'83' arriva il gioiello di Orsolini: riconquista un pallone sulla trequarti toscana, punta la difesa, si accentra e spara col sinistro sotto la traversa un tiro imparabile per Dragowski. Il Bologna ha ribaltato tutto e resiste fino alla fine arrotondando il risultato con il tris di Sansone, al primo centro al Dall'Ara da quando gioca per il felsinei. Tre punti fondamentali per la salvezza. 

Serie A Bologna Empoli

Commenti