Tuttosport.com

Bologna-Parma 4-1: Orsolini show, la salvezza sempre più vicina
© Getty Images
0

Bologna-Parma 4-1: Orsolini show, la salvezza sempre più vicina

I rossoblù vincono il derby emiliano e conquistano punti importanti per la permanenza in A grazie anche agli errori degli avversari (papera di Sepe e autogol di Sierralta)

di Paola Chiara Tolomeo lunedì 13 maggio 2019

Il Bologna batte il Parma 4-1 e compie un passo decisivo verso la salvezza. Orsolini, la papera di Sepe sugli sviluppi di un calcio di punizione battuto da Pulgar, Lyanco e l'autogolo di Sierralta piegano il Parma a cui non serve la rete di Inglese all'80. Con la vittoria del derby, Mihajlovic sale a quota 40 punti, a +5 dall'Empoli terzultimo. Male per la squadra di D'Aversa che non vince da oltre due mesi e rimane a 38 punti, ancora in corsa salvezza.

MURO SEPE - Partenza sprint del Bologna che, nei primi 8', crea tre grandissime occasioni: prima Destro, poi Kreyci e anche Orsolini si scontrano contro il muro di Sepe, il migliore tra i suoi, che salva sempre la porta miracolosamente. Dalla panchina, Mihajlovic rimprovera i suoi per le opportunità sprecate e cerca di reindirizzarli. Di fronte ad un Parma mai veramente pericoloso, ai rossoblù manca solo il gol. Nessuna grande emozione, alla fine del primo tempo è 0-0.

Serie A, Bologna-Parma 4-1 : tabellino e statistiche

SBLOCCA ORSOLINI - Sotto la pioggia che scende fitta sul Dall'Ara, Destro e compagni pressano altissimi, cercano la salvezza e Orsolini arriva per tenere alta la speranza. Pulgar mette la palla al limite per Dzemaili che di prima pesca l'attaccante classe '97, bravo a controllare la palla e piazzarla all'angolo: settimo gol in campionato, terzo di fila in casa. 

SEPE, CHE PAPERA! - Pochi minuti dopo, il raddoppio. Pulgar è bravissimo a calciare da punizione ma a fare tutto è Sepe che valuta male:  la palla sbatte sul palo, colpisce il portiere ed entra in rete. 

LYANCO, INGLESE E SIERRALTA - I rossoblù non riescono più a fermarsi e a chiuderla ci pensa Lyanco. Dagli sviluppi di un calcio d'angolo battuto da Orsolini, il difensore brasiliano colpisce di testa e beffa Sepe. All'80, Inglese prova ad accorciare le distanze ma il tentativo viene vanificato poco dopo con l'auotogol di Sierralta che viene colpito da Pulgar e involontariamente insacca nella propria rete. Vince il Bologna, ad un passo dalla salvezza.

 

Bologna parma

Commenti