Tuttosport.com

Frosinone-Chievo 0-0: la festa è per il saluto di Pellissier
© LAPRESSE
0

Frosinone-Chievo 0-0: la festa è per il saluto di Pellissier

Le squadre già in serie B dicono addio al campionato senza reti. Il capitano clivense, nella sua ultima da calciatore, esce tra gli applausi dei tifosi

di Paola Chiara Tolomeo sabato 25 maggio 2019

Un anticipo di serie B quello andato in scena al Benito Stirpe. Frosinone e Chievo, già retrocesse, non avevano lasciato nulla in sospeso e si salutano con un secco 0-0. Partita vivace ma ci si emoziona solo per il saluto a Pellissier. L'attaccante classe '79 con le sue 459 presenze in Serie A e 112 gol nel campionato italiano, chiude così la carriera da calciatore. Ma la storia d'amore con il club clivense continua nel ruolo di direttore sportivo. La sua maglia numero 31 verrà ritirata.

Pellissier pericoloso

Inizio in tranquillità: buon ritmo e qualche occasione pericolosa nonostante la nulla posta in gioco. La prima emozione la regala Pellissier: all'11, il tap-in decisivo da posizione ravvicinata fa sognare ma il Var annulla il gol per posizione di fuorigioco. E' l'unico episodio degno di nota di un primo tempo che si trascina senza trovare alcuno sbocco.  

Frosinone-Chievo 0-0: tabellino e statistiche

Serie A: la classifica

Alla prossima in B

Inizio in tranquillità: buon ritmo, pochi tiri e qualche occasione pericolosa nonostante la nulla posta in gioco. La prima emozione la regala Pellissier: all'11, il tap-in decisivo da posizione ravvicinata fa sognare ma il Var annulla il gol per posizione di fuorigioco. Ciano, l'unico pericoloso per i padroni di casaE' l'unico episodio degno di nota di un primo tempo che si trascina senza trovare alcun sbocco. 

Chievo Frosinone

Commenti