Tuttosport.com

De Zerbi:
© Marco Canoniero
0

De Zerbi: "Roma? Per ora poco o nulla. Non conosco il mio futuro"

Le parole del tecnico del Sassuolo sulle indiscrezioni che lo vorrebbero tra i candidati per la panchina giallorossa: "Quello che leggo va oltre la verità"

lunedì 3 giugno 2019

TORINO - "Per adesso c'è poco o niente, qualora si dovesse presentare un'offerta concreta ne parlerò con la mia società, perché sono riconoscente a loro che mi hanno sempre aiutato e dimostrato la loro stima" sono le parole di Roberto De Zerbi, tecnico del Sassuolo, in un'intervista concessa a Sky Sport, sulle indiscrezioni che lo vorrebbero fra i candidati alla panchina della Roma. L'allenatore dei neroverdi spiega: "A Sassuolo sto benissimo. Nel giorno in cui ci sarà l'opportunità di andare via, dovrà essere per un altro posto in cui posso fare calcio a modo mio, portando avanti le mie idee. Ad oggi non sto cercando niente, poi quello che sarà il futuro non lo conosco, ma quello che leggo sui giornali è oltre la verità. Non so cosa succederà domani ma a Sassuolo sto volentieri e sono felice di allenare questa squadra".

Panchina Roma: Fonseca ad un passo, ora si gioca a 1,33

De Zerbi e la stagione con il Sassuolo

De Zerbi, infine, fa il bilancio della stagione in Serie A con il Sassuolo: "La squadra era nuova, il percorso era nuovo, con tanti giovani che la Serie A non l'avevano toccata. Abbiamo espresso un buon calcio, magari all'inizio avevamo abituato meglio di come abbiamo proseguito ma ci siamo salvati a 4-5 giornate dalla fine, non siamo mai stati nella zona calda, abbiamo valorizzato tanti giovani di qualità e ci siamo divertiti".

Commenti