Serie A, cori di matrice territoriale: Fiorentina multata

Due calciatori fermati per una giornata: Dawidowicz (Verona) e Farias (Lecce)

Serie A, cori di matrice territoriale: Fiorentina multata© Claudio Zamagni

ROMA - Terminata la prima giornata di Serie A sono arrivate anche le decisioni del Giudice Sportivo. Due i calciatori squalificati per un turno, entrambi espulsi: Farias (Lecce) per "per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco" e Dawidowicz (Verona) per "avere commesso un intervento falloso su un avversario in possesso di una chiara occasione da rete".

Ammende: Fiorentina multata per cori discriminatori

Multa di 10.000 euro alla Fiorentina per "per avere suoi sostenitori, al termine della gara, intonato cori insultanti di matrice territoriale nei confronti della tifoseria avversaria" e di 3.000 euro al Bologna "a titolo di responsabilità oggettiva, per aver consentito l'ingresso nel recinto di giuoco di un proprio tesserato, non inserito nella distinta di gara". Nessuna richiesta di prova tv per Mertens (Napoli) visto che sia l'arbitro che il VAR avevano già valutato l'episodio. Il primo cartellino giallo, introdotto nel nuovo regolamento, è stato sventolato a Vincenzo Montella (Fiorentina). 




Serie A, i migliori video

Super Offerta sull'Edizione Digitale

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...