Tuttosport.com

Udinese Brescia 0-1: decide Romulo
© LAPRESSE
0

Udinese Brescia 0-1: decide Romulo

Per i lombardi è la seconda vittoria in altrettante partite in trasferta in campionato; terzo ko consecutivo per la squadra friulana di Igor Tudor

sabato 21 settembre 2019

UDINE - Il Brescia vince alla Dacia Arena 1-0 contro l'Udinese grazie a una rete nel secondo tempo di Romulo. Per le "Rondinelle" è la seconda vittoria esterna consecutiva in campionato. Con il successo di oggi la squadra di Eugenio Corini si porta a 6 punti in classifica mentre l'Udinese, al terzo ko consecutivo, resta ferma al terzultimo posto con soli 3 punti dopo i primi quattro turni.

Udinese-Brescia 0-1: statistiche e curiosità
 

Romulo e Tonali dominano a centrocampo, male Pussetto 

Tudor schiera i suoi con il consueto 3-5-2 con Pussetto al posto dello squalificato De Paul ad affiancare in attacco Lasagna. Dall’altra parte Corini conferma quasi totalmente la formazione di domenica scorsa arretrando Romulo in mediana al posto di Dossena, fuori per squalifica. Primo tempo particolarmente soporifero con un solo sussulto. All’8’ Donnarumma si ritrova a tu per tu con Musso dopo un errore del difensore bianconero De Maio ma il portiere dell’Udinese è bravissimo a chiudere lo specchio della porta.
Tutt’altro ritmo nella ripresa della Dacia Arena con tanto dinamismo e occasioni a grappoli. Al 49’ è l’Udinese a sfiorare il vantaggio con un calcio di punizione di Jajalo respinto in angolo da Joronen. Arriva immediata la risposta del Brescia che prima si rende pericoloso al 51’ con Bisoli che impegna Musso con un diagonale ben piazzato e poi si porta in vantaggio al 56’ con Romulo. Il centrocampista italo-brasiliano conquista palla a metà campo e conclude indisturbato dal limite dell’area di rigore. Il suo tiro, deviato da Sebastien De Maio, spiazza Juan Musso e regala alla formazione lombarda il gol della vittoria. Sterile l'assedio finale della squadra di Tudor che si affaccia con insistenza nei pressi dell'area di rigore bresciana ma senza creare mai occasioni pericolose.

Caricamento...