Tuttosport.com

Nuovo stadio, Inter e Milan chiedono chiarimenti al Comune
© Marco Canoniero
0

Nuovo stadio, Inter e Milan chiedono chiarimenti al Comune

I due club inviano una lettera per comprendere meglio i punti della delibera della Giunta sul rinnovamento del Meazza: è a rischio la sostenibilità finanziaria del progetto

mercoledì 13 novembre 2019

MILANO – Primi ostacoli nell’iniziale iter per il nuovo stadio di Milan e Inter: secondo quanto appreso dall’Ansa i due club hanno inviato una lettera all'amministrazione Comunale di Milano per chiedere chiarimenti in merito ad alcuni dei punti della recente delibera della Giunta sullo stadio, “potenzialmente critici per la sostenibilità finanziaria del progetto e per il rispetto dei tempi e delle procedure di approvazione”.

I dubbi di Inter e Milan

Nel dettaglio, con riferimento alla delibera della Giunta che prevede il “mantenimento e la rifunzionalizzazione dell'attuale impianto di San Siro”, i due club chiedono in primo luogo che l'amministrazione proceda quanto prima con la richiesta al Ministero competente della verifica relativa all'interesse culturale dell'impianto in quanto nessuna proposta potrà essere formulata senza conoscere le decisioni inerenti a un eventuale vincolo del bene. Inter e Milan, chiedono inoltre all'amministrazione di indicare preliminarmente quali funzioni sportive si ritiene debbano essere inserite nel progetto di eventuale rifunzionalizzazione dell'attuale stadio Meazza e quali saranno i criteri per valutare la sostenibilità economico finanziaria del progetto. Infine, i due club ribadiscono l'opportunità di operare nell'ambito del percorso della Legge sugli Stadi, pur dichiarandosi disponibili a elaborare eventuali approfondimenti.

Inter Milan

Caricamento...