Tuttosport.com

Demiral e Zaniolo, il dramma è doppio

0

I due giocatori accomunati dallo stesso destino. Il turco segna il primo gol con la Juve, poi lascia il campo per l’infortunio al ginocchio. Il centrocampista si rompe il crociato destro ed esce in lacrime: oggi verrà operato

Demiral e Zaniolo, il dramma è doppio
© www.imagephotoagency.it
dal nostro inviato Sandro Bocchio lunedì 13 gennaio 2020

ROMA - Una serata cominciata da protagonisti e chiusa nel dolore. Il ginocchio ha tradito prima Merih Demiral, quindi Nicolò Zaniolo: il primo aveva aperto la partita della Juventus all'Olimpico dopo appena 3 minuti, sul secondo si appuntavano le speranze di rimonta della Roma, andata sotto di due gol a causa del rigore di Cristiano Ronaldo.

Demiral e Zaniolo, il dramma è doppio

Il turco si è arreso dopo essere caduto male saltando su una punizione al 15' del primo tempo. Ha rifiutato di salire sulla barella mobile, ha provato a tornare in campo, alla fine è uscito. Il ginocchio sinistro verrà valutato oggi, al rientro a Torino: si teme una lesione ai legamenti. Al suo posto è entrato Matthijs de Ligt, che aveva confinato in panchina per la sesta volta consecutiva.

Roma-Juve: Cristiano Ronaldo, il campione dal cuore d'oro

Serie A juve Roma demiral Zaniolo

Caricamento...