Tuttosport.com

Gravina su Commisso: "Sfogo legittimo ma non condivisibile"

0

Il presidente della Figc commenta le parole del presidente della Fiorentina dopo la partita con la Juventus: "Eviterei polemiche inutili". Poi anche Malagò: "Chi ne perde è l'intero sistema"

Gravina su Commisso:
© Getty Images
lunedì 3 febbraio 2020

MILANO - A margine dell'evento benefico "United for the Heart", ci pensa il presidente della Figc Gabriele Gravina  a commentare le polemiche suscitate dalle parole del presidente della Fiorentina Rocco Commisso al termine del match tra i viola e la Juventus. "Il calcio deve riacquistare serenità nelle espressioni e nei giudizi. L'ho precisato a Commisso - ha aggiunto-, l'arbitro può sbagliare, ma da parte mia difenderò sempre l'istituzione, solo in questo modo diamo garanzia di affidabilità a tutto il mondo del calcio. Se viene meno idea del concetto imparzialità, di sistema di garanzia viene meno concetto di calcio e sport". Ancora il presidente della federazione italiana che consiglia: "Eviterei polemiche sterili, in questo momento: i botta e risposta non fanno bene a mondo del calcio. Dobbiamo essere anche noi come istituzione a mantenere profilo basso". "Da parte nostra è importante comunicare in modo sereno quelli che sono principi e regole, che richiedono sempre in ogni momento rispetto reciproco - ha concluso-. Questo ho garantito a Commisso, e vale per tutti i dirigenti, atleti e protagonisti del mondo del calcio. Il suo sfogo credo che possa essere ritenuto legittimo da parte sua, ma non condivisibile da parte mia, però capisco che in un momento di grande criticità forse anche per il risultato ci possono esser reazioni di questo tipo. Ma non può giustificare un'alzata di toni come nelle ultime 24 ore. Tutti tranquilli tutti calmi e andiamo avanti". A chi gli chiedeva se ci saranno sanzioni, Gravina ha risposto: "No, non è il momento".

Malagò: "Certe polemiche fanno perdere l'intero sistema"

Tocca anche al presidente del Coni, Giovanni Malagò, commentare le polemiche post Juve-Fiorentina e tutte le parole della giornata odierna. "Le polemiche sugli arbitraggi non mi sembra che siano una novità assoluta. Quando ci sono dei soggetti così importanti che si mettono a livello pubblico a fare questo tipo di discussioni, al di là che uno possa avere torto o ragione, chi ne perde onestamente è l'intero sistema". Cosi, anche Malagò prova a stemperare le polemiche e a riportare un clima di serenità dopo le tante discussioni di questi giorni.

gravina Commisso

Caricamento...