Tuttosport.com

United per l'Italia, parte il torneo a FIFA 20 con i giocatori di Serie A

0

Completamente a scopo benefico, 22 calciatori si sfidano virtualmente: si inizia con la squadra di Immobile contro quella di Florenzi

United per l'Italia, parte il torneo a FIFA 20 con i giocatori di Serie A
lunedì 13 aprile 2020

Parte "United per l'Italia", l'iniziativa di United Onlus che vedrà giocare 22 calciatori (italiani e non) in tre partite di beneficenza nel giorno di Pasquetta. In diretta su Sky Sport e sul canale Twitch dei MKers, la partita ha l'obiettivo di intrattenere gli appassionati e raccogliere fondi per la Protezione Civile, aiutandola nella lotta contro il Coronavirus. Le regole sono semplici: la squadra di Immobile sfida quella di Florenzi e ogni calciatore reale manovra se stesso virtuale. Saranno tre tempi da 15 minuti e giocheranno anche due professionisti degli eSports, in porta per equilibrare la partita. Vince la squadra che, nelle tre partite che verranno disputate, fa più gol.

United per l'Italia, 22 calciatori per la raccolta fondi

Immobile: "Scudetto e record di Higuain nel mirino"

"Le ambizioni restano anche se in questo momento stiamo pensando e abbiamo pensato poco al calcio. Sembra riavvicinarsi il momento di tornare ad allenarsi e dovremo essere bravi a prepararci, rimarranno 12 partite importantissime per provare ad arrivare al nostro sogno. Ma sara' dura, sara' come un nuovo inizio di campionato. Gli obiettivi non cambiano ma sara' difficile. Ce la metteremo tutta per far ritrovare il sorriso alla gente, dare loro una distrazione". Alla sospensione del campionato, Immobile guidava la classifica cannonieri con 27 gol, a -9 dal record di Higuain. "Mi sto allenando tanto per raggiungere questo obiettivo. Sarebbe bello ma la ripresa sara' come un uovo di Pasqua, vediamo come staremo, come ci ritroveremo con le gambe, ma ce la mettero' tutta per riuscirci" ha detto Immobile prima dell'inizio del torneo. 

Le formazioni

Squadra bianca (4-4-2): Caiazzo; Pisacane, Materazzi, Gollini, Masina; Cerci, Zappacosta, Donati, Quintero; Immobile, Simeone.

Squadra blu (4-3-3): Coviello, Oddo, Lezzerini, Viviano, Pellegrini Lu.; Bertolacci, Florenzi, Falco; Orsolini, Petagna, Vido.

Prima partita vinta da Immobile: che gol Quintero!

La prima partita delle tre va ai bianchi capitanati da Immobile. Partono meglio i blu che sfondano con Vido di testa, 1-0. I bianchi spingono e producono, ma quando la squadra di Florenzi parte in contropiede arrivano i pericoli: Petagna il più minaccioso. Il Team Ciro risponde col botto: finta di Cerci sul fondo, traversone perfetto per Quintero che di sinistro al volo pareggia. Pochi secondi e Immobile ribalta tutto segnando il suo primo gol nel torneo. Il 3-1 finale lo firma in contropiede Simeone.

Immobile e Simeone fanno doppietta

Inizia la seconda partita con le stesse squadre. Si riparte con il gol di Orsolini per i blu che sblocca dopo che Immobile aveva sfiorato il gol dall’altra parte. Ma come successo nella prima gara, i blu escono nella ripresa grazie ai due bomber Immobile e Simeone: segnano una doppietta per uno e sigillano il 4-2 finale per i bianchi. Inutile il momentaneo 2-2 di Vido.

6-6 nell'ultima gara: i bianchi vincono la serata

Nell'ultima sfida succede di tutto con dodici gol messi a segno, sei per uno. Per i blu fanno centro Vido (doppietta), Petagna (tripletta) e Orsolini. Per i bianchi i soliti Immobile e Simeone, poi Materazzi, Cerci, Zappacosta e Masina. Il primo scontro assoluto, dunque, lo porta a casa il team di Immobile.

Caricamento...