Fiorentina-Torino, le pagelle: Meité, assurdo assist a Ribery

0

Disastroso ingresso di Millico, con Lyanco delude anche Bremer

Fiorentina-Torino, le pagelle: Meité, assurdo assist a Ribery
© Getty Images
lunedì 20 luglio 2020

Torino

SIRIGU 6 Che sia una sicurezza lo ha dimostrato anche stavolta nonostante i due gol subiti e i 62 da inizio campionato. D’altronde quando si è senza copertura...

LYANCO 5 Inizio sfortunato, il tiro di Kouamé gli carambola addosso e beffa Sirigu. Poi prende un’ammonizione per un fallo su Ribéry che fi nisce per condizionarlo. Sempre in affanno, sul francese. Edera (17' st) 5.5 Segna, ma a gioco abbondantemente fermo.

NKOULOU 5.5 Qualche responsabilità sui gol viola anche se si impegna e si ingegna (da solo) a contenere la pressione avversaria.

BREMER 5 Non copre nell’azione del vantaggio viola e appare poco reattivo. Protesta invano per un contatto con Pezzella nell’area viola.

DE SILVESTRI 5.5 La sua avventura granata pare all’epilogo: vorrebbe chiudere in bellezza, ma è più generoso che efficace. Ansaldi (27’ st) 6 Come entra scodella due palloni invitanti.

MEITÉ 4.5 La palla che perde a metà campo si trasforma in assist per il raddoppio viola, in precedenza era stato uno tra i pochi granata a salvarsi. Rincon (34’ st) ng.

LUKIC 5 Parte carico dopo il gol al Genoa, ma si arena subito. Ammonito, salterà il Verona.

AINA 5 Capita a lui la prima occasione del Torino nel primo tempo, ma complice anche la “spintarella” di Chiesa la fallisce. Errore che pesa.

BERENGUER 5.5 Longo lo preferisce a Verdi, entra deciso a lasciare il segno, ma si spegne presto. Millico (17’ st) 4 Blocca il rigore in corsa di Lukic ed entra con presunzione: così giustifica gli allenatori che faticano a dargli qualche chance.

ZAZA 4.5 Non un tiro, non uno spunto. E quando Longo lo richiama si arrabbia pure e va subito a fare la doccia. Serataccia, come spesso gli capita. Verdi (17’ st) 5 Impalpabile come una piuma.

BELOTTI 6 Osservato speciale, nel primo tempo arriva al tiro solo nel finale. Nella ripresa il palo lo ferma dal record di Ossola (8 partite di fila in gol, il Gallo si ferma a 7) e dal possibile 1-1. Ma resta il più pericoloso dei suoi.

ALL. LONGO 5 Brutto Toro, spento, sbrindellato. Ottavo ko esterno di fila (record negativo, per i granata) e soprattutto la classifica non lo mette ancora definitivamente al riparo.

Leggi le pagelle complete sull’edizione odierna di Tuttosport

Serie A Fiorentina Torino

Caricamento...