Il Torino centra la salvezza: 1-1 con la Spal, esulta Longo

0

Il pareggio di D'Alessandro dopo l'eurogol di Verdi non rovina la festa dei granata che ora sono aritmeticamente salvi. La Lazio aggancia l'Atalanta con la tripletta di Immobile, vincono Roma e Udinese

Il Torino centra la salvezza: 1-1 con la Spal, esulta Longo
© Getty Images
domenica 26 luglio 2020

TORINO - Il Torino è salvo. A Longo serviva un punto dopo il ko del Lecce sul campo del Bologna, eccolo arrivare in casa della Spal grazie all'eurogol di Verdi che inventa un gioiello all'incrocio dei pali. Il pareggio di D'Alessandro non rovina la festa dei granata che possono esultare: la classifica dice 39, +7 sulla squadra di Liverani, un margine incolmabile con sole due giornate alla fine del campionato.

La classifica di Serie A

Salvezza Torino

Il Toro sa che, con la sconfitta del Lecce, deve prendersi un punto solo per la salvezza. Il protagonista dei primi minuti è Zaza che si avventa su ogni pallone e si rende pericoloso in successione: al 4', al 5' e al 24' con un diagonale insidioso, senza però trovare la rete. Suona la carica anche Belotti che sfiora palo e vantaggio. La Spal è poca roba, ma il primo tempo finisce in parità. La ripresa segue lo stesso filone, i granata fanno la partita e Verdi colpisce il palo, poi sulla ribattuta Belotti non è preciso. Al 57' alla fine arriva l'1-0, ancora con Verdi che calcia a giro col sinistro inventando un gol bellissimo sotto l'incrocio. Ci sarebbe subito l'occasione per il raddoppio ma Zaza si fa ipnotizzare da Thiam. All'80' pareggia D'Alessandro, al suo primo gol in campionato: l'esterno ha spazio per entrare in area e scaricare il destro in diagonale che trafigge Sirigu. 

Spal-Torino: il tabellino

Verona-Lazio 1-4: tripletta di Immobile

La Lazio recupera Acerbi dietro, Marusic come esterno a destra e Correa in attacco. Al 14' è Immobile  a provarci con una botta da fuori che finisce alta. La risposta di Veloso trova un attento Strakosha che para in tuffo. Al 36' l'episodio che sblocca la gara. Si addormenta Luiz Felipe e si fa soffiare il pallone da Zaccagni che poi viene involontariamente sgambettato: rigore. Amrabat spiazza Strakosha. Nel recupero anche la Lazio usufruisce del tiro dal dischetto per fallo di Lazovic su Immobile che non sbaglia e fa 32 reti in campionato. Al 56' Milinkovic firma il sorpasso direttamente su punizione, complice una leggera deviazione della barriera, e al 62' arriva anche il tris di Correa che sposta e calcia trovando l'angolino. Il 5-1 finale è tutto a firma di Immobile che fa tripletta: il poker è un capolavoro a giro, la quinta rete ancora su rigore. Statistiche da aggiornare: 34 gol in A. La Lazio sale a 75 punti e aggancia l'Atalanta al terzo posto. Il Verona resta a 46.

Verona-Lazio: il tabellino

Roma-Fiorentina 2-1

La gara ci mette un po' ad accendersi. Al 31' Pellegrini impegna Terracciano, poi Mancini va vicino al gol con la girata in area. Sul finire del primo tempo Lirola stende Bruno Peres in area e procura il calcio di rigore che Veretout (ex) realizza: 1-0. La Fiorentina pareggia al 54' con il colpo di testa di Milenkovic dagli sviluppi di calcio d'angolo, ma all'87' ancora un rigore premia la Roma: Veretout di nuovo buca Terracciano e si regala la personale doppietta contro la sua ex squadra. I giallorossi di Fonseca consolidano il quinto posto a 65 punti.

Roma-Fiorentina: il tabellino

Cagliari-Udinese 0-1

La sconfitta del Lecce a Bologna regala all'Udinese la salvezza aritmetica prima ancora di giocare contro il Cagliari. I bianconeri di Gotti scendono in campo con la testa sgombra e si vede: al 2' Okaka segna subito, proteggendo il pallone su Ceppitelli e incrociando il destro in porta per l'1-0. Al 18' serve un super Cragno per evitare il raddoppio di De Paul. Raddoppio che Lasagna si vede annullare per fuorigioco. Anche nel secondo tempo non mancano le azioni, l'Udinese sfrutta molto il contropiede sprecando al momento dell'ultimo passaggio, mentre l'attacco del Cagliari è stoppato dalla difesa friuliana. L'1-0 regge anche nel recupero, l'Udinese così raggiunge proprio i sardi a 42 punti.

Cagliari-Udinese: il tabellino

Caricamento...