Crotone-Napoli 0-4: Gattuso è al terzo posto con la Juve

La magia di Insigne e i gol di Lozano, Demme e Petagna: gli azzurri scavalcano Sassuolo e Roma e rispondono alla vittoria di Pirlo nel derby

Crotone-Napoli 0-4: Gattuso è al terzo posto con la Juve© Getty Images

Adesso Sassuolo e Roma sono alle spalle. Il Napoli, dopo il poker ai giallorossi, si prende un’altra vittoria, stavolta sul campo del Crotone e vola al terzo posto insieme alla Juve. Gattuso festeggia un nuovo 4-0 con il gioiello di Insigne e le firme di Lozano, Demme e Petagna in una partita che ha avuto ben poco da dire, soprattutto dall’inizio del secondo tempo con il rosso a Petriccione. Testa e cuore della squadra azzurra andranno subito all’ultima sfida di Europa League di giovedì, quella contro la Real Sociedad, importantissima per il prosieguo del cammino e per decretare l'eventuale primo posto nel girone.

Insigne trascina il Napoli: gol e assist per Lozano. Poker al Crotone
Guarda la gallery
Insigne trascina il Napoli: gol e assist per Lozano. Poker al Crotone

Solita magia di Insigne

Non c’è Mertens, ma Petagna nel Napoli che omaggia ancora una volta Maradona indossando la maglia in stile Argentina. Gara tutt’altro che facile in apertura per Gattuso, bloccato dall’equilibrio messo in mostra dal Crotone e dalle non perfette condizioni climatiche. Il primo squillo degli ospiti, sprecato malamente, è proprio dell’ex attaccante di Spal e Atalanta che non riesce a sorprendere Cordaz sul bellissimo suggerimento di Insigne. Ed è proprio il capitano azzurro che sblocca magicamente il risultato al 31’: Zielinski regala prima un tunnel e poi un assist, Insigne apre il destro a giro dalla distanza e fulmina l’intera difesa di Stroppa per l’1-0 del Napoli.

Mertens subito in partita

La strada di Ringhio si fa tutta in discesa all’inizio della ripresa, quando l’arbitro Marinelli con l’aiuto del Var sventola il rosso a Petriccione per un intervento nei confronti di Demme. La superiorità numerica è subito ben sfruttata dal Napoli, che continua a proporre il proprio gioco e al 58’ raddoppia con Lozano, ancora una volta su cross del solito Insigne. Nel Napoli funziona tutto alla perfezione, anche i cambi: Mertens rimpiazza Zielinski e offre il pallone del tris a Demme (76’). Poi è Petagna, in pieno recupero, a chiudere il meraviglioso pomeriggio di Gattuso calando il poker. Ancora su una intuizione del belga.

Tuttosport League “Torneo a Gironi”, crea la tua squadra ora

Serie A, i migliori video

Abbonati a Tuttosport

Riparte la Serie A

Approfitta dell'offerta, leggi il tuo quotidiano a soli 0.22 euro al giorno!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...