Atalanta-Roma 4-1: è tornato Ilicic, poker di Gasperini a Fonseca

I nerazzurri travolgono i giallorossi nel 13° turno di Serie A. Sblocca Dzeko nel primo tempo. Poi, nella ripresa, segnano Zapata, Gosens, Muriel e lo sloveno

Atalanta-Roma 4-1: è tornato Ilicic, poker di Gasperini a Fonseca© LAPRESSE

BERGAMO - L'Atalanta stende la Roma 4-1 nel 13° turno del campionato di Serie A. La formazione di Gasperini, passata in svantaggio con il gol di Dzeko dopo appena 3 minuti, è riuscita a ribaltare il risultato nella ripresa con le reti di Zapata, Gosens, Muriel e Ilicic. Grande vittoria dei nerazzurri, che trovano la sesta vittoria in campionato e salgono a quota 21 punti in classifica. La Roma di Fonseca, invece, rimedia la terza sconfitta in questa Serie A e resta a quota 24. 

Atalanta-Roma: curiosità e statistiche

Sblocca Dzeko nel primo tempo

Gasperini si affida a Zapata in avanti, supportato da Pessina e Malinovskyi. Fonseca, invece, lancia dal primo minuto Dzeko in attacco con Mkhitaryan e Pedro a supporto sulla trequarti. La partita inizia subito forte e la Roma, infatti, sblocca il risultato e trova il vantaggio dopo appena 3 minuti di gioco con la rete di Dzeko: iniziativa di Mkhitaryan sulla sinistra e palla in mezzo per il bosniaco, che con freddezza batte di sinistro Gollini e fa 0-1. Passano pochi minuti e i giallorossi sfiorano il raddoppio con Spinazzola, che colpisce il palo con un pallonetto da fuori area. L'Atalanta non riesce a reagire. Solo al 32', arriva il primo vero tentativo dei nerazzurri dalle parti di Mirante, con il tiro al volo di De Roon dal limite. La squadra di Gasperini prende coraggio e inizia a farsi vedere con costanza in avanti. Malinovskyi ha due chance per il pareggio con il sinistro ma in entrambe le occasioni è bravissimo Ibanez a ribattere. Nel recupero, Pellegrini impegna Gollini da calcio di punizione. 

Gol di Zapata, Gosens, Muriel e Ilicic: 4-1 per l'Atalanta

Il secondo tempo inizia con due novità nell'Atalanta: in campo Palomino e Ilicic per Romero e Pessina. La squadra di Gasperini ha maggiore determinazione rispetto alla prima frazione e va vicina al pari ancora con Malinovskyi. Poi, dopo una buona opportunità per Veretout, l'Atalanta trova il pareggio al 59' con Duvan Zapata, bravissimo a battere Mirante con un destro molto potente sotto la traversa, su assist di Ilicic. I nerazzurri ritrovano fiducia e attaccano a testa bassa. Al 65', primo cambio della Roma, con Fonseca che inserisce Bruno Peres per Spinazzola. L'Atalanta è arrembante e al 70' passa avanti: cross di Ilicic dalla destra e colpo di testa vincente di Gosens, è 2-1. Gasperini lancia Muriel al posto di Zapata e il colombiano ex Fiorentina ci mette pochissimi secondi a trovare la rete che chiude la partita con il 3-1: Muriel intercetta la palla, si invola verso la porta giallorossa, smarca Mirante con una bella finta e poi mette in rete a porta vuota. La Roma accusa il colpo e rischia anche di prendere subito il quarto gol, ma Ibanez salva sulla linea sul tocco morbido di Gosens. Il poker dell'Atalanta, però, arriva qualche minuto dopo, con la bellissima rete di Ilicic all'85'. La partita nel finale non regala altre emozioni e l'Atalanta travolge la Roma 4-1.

Serie A, il calendario

L'Atalanta in rimonta ne fa 4 a Fonseca: goleada dopo il gol di Dzeko
Guarda la gallery
L'Atalanta in rimonta ne fa 4 a Fonseca: goleada dopo il gol di Dzeko

Serie A, i migliori video

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...