Atalanta show, goleada al Sassuolo. Poker Napoli a Cagliari, vincono Roma e Verona

La squadra di Gasperini travolge 5-1 la formazione di De Zerbi. Vittorie esterne per Gattuso e Juric. Fonseca vince di misura contro la Sampdoria grazie a Dzeko. Il Genoa ferma la Lazio sull'1-1 mentre la Fiorentina non va oltre lo 0-0 con il Bologna

Atalanta show, goleada al Sassuolo. Poker Napoli a Cagliari, vincono Roma e Verona

TORINO - L'Atalanta travolge 5-1 il Sassuolo nel 15esimo turno del campionato di Serie A. La formazione di Gasperini è riuscita a trovare la settima vittoria in campionato e sale a quota 25 punti in classifica, superando momentaneamente la Juve in graduatoria. L'Atalanta ha trovato il successo grazie alla rete di Duvan Zapata nel primo tempo e al raddoppio di Pessina su assist di Ilicic. Nella ripresa, la seconda rete personale di Zapata, il 4-0 firmato da Gosens e il 5-0 segnato da Muriel, entrato nel secondo tempo per Pessina. Nel finale, invece, il gol della bandiera del Sassuolo con il definitivo 5-1 di Chiriches.

Zapata e l'Atalanta demoliscono il Sassuolo 5-1!
Guarda la gallery
Zapata e l'Atalanta demoliscono il Sassuolo 5-1!

Napoli, poker al Cagliari

Vittoria in trasferta per il Napoli, che conquista i tre punti in casa del Cagliari. La squadra guidata da Gattuso vince 4-1 sul campo della formazione di Di Francesco e ottiene la nona vittoria in questa Serie A. Gli azzurri trovano il vantaggio con la rete di Zielinski su assist di Petagna al 25' minuto di gioco del primo tempo, si fanno recuperare dal momentaneo pareggio di Joao Pedro e poi ritrovano il vantaggio ancora con Zielinski che trova la doppietta personale al 62'. Il Cagliari ha poi giocato in inferiorità numerica dal 65' per l'espulsione di Lykogiannis e il Napoli ne ha approfittato chiudendo l'incontro prima con il terzo gol, firmato da Lozano, e poi con il definitivo 1-4 con Insigne su calcio di rigore. Il Napoli di Gattuso sale così a quota 28 punti in classifica.

Cagliari-Napoli: curiosità e statistiche

Il Napoli torna alla vittoria: Zielinski show nel 4-1 al Cagliari
Guarda la gallery
Il Napoli torna alla vittoria: Zielinski show nel 4-1 al Cagliari

Genoa-Lazio 1-1: Destro risponde a Immobile

Pareggio fuori casa, invece, per la Lazio. La formazione di Simone Inzaghi pareggia a Genova contro il Genoa: a Marassi finisce 1-1. I biancocelesti hanno sbloccato il risultato dopo 15 minuti di gioco grazie al calcio di rigore trasformato da Ciro Immobile. Inizialmente, l'arbitro Calvarese aveva assegnato un calcio di punizione per il contatto tra Zapata e Milinkovic-Savic ma poi, richiamato dal Var, ha decretato il tiro dagli undici metri. Nel secondo tempo, però, la formazione di Ballardini ha pareggiato grazie alla rete realizzata da Destro. La Lazio è in nona posizione a quota 22.

Genoa-Lazio: curiosità e statistiche

Lazio, stop con il Genoa: gol Immobile, Destro la pareggia
Guarda la gallery
Lazio, stop con il Genoa: gol Immobile, Destro la pareggia

Roma, decide Dzeko e Sampdoria ko

Vittoria di misura della Roma di Fonseca contro la Sampdoria. La formazione giallorossa, allo stadio Olimpico, ha trovato il successo grazie al gol di Dzeko nel secondo tempo in una partita sofferta e molto equilibrata. Decisiva la rete dell'attaccante bosniaco nella ripresa su assist di Karsdorp. I giallorossi difendono così il terzo posto in classifica, pttenendo la nona vittoria in campionato e salendo a quota 30 punti nella graduatoria di Serie A. 

Roma-Sampdoria: curiosità e statistiche

Dzeko, gol decisivo contro la Sampdoria: la Roma vince 1-0
Guarda la gallery
Dzeko, gol decisivo contro la Sampdoria: la Roma vince 1-0

0-0 tra Fiorentina e Bologna. Verona corsaro in casa dello Spezia

Finisce senza reti la sfida di Firenze tra Fiorentina e Bologna. La formazione viola ha attaccato a testa bassa per quasi tutta la partita ma non è riuscita a trovare la via del gol. Prandelli e Mihajlovic si sono divisi la posta in palio: la Fiorentina è 14esima con 15 punti mentre il Bologna rimedia il quarto pari di fila ed è a quota 16 in classifica. Vittoria in trasferta, infine, per il Verona. L'Hellas di Juric ha espugnato il campo dello Spezia grazie al gol decisivo di Zaccagni ad un quarto d'ora dal novantesimo. Lo Spezia, in dieci dal 69' per il rosso a Chabot, subisce il terzo ko consecutivo e rimane fermo a quota 11 mentre il Verona ottiene la sesta vittoria in campionato e sale all'ottavo posto, con 23 punti.

Fiorentina-Bologna: curiosità e statistiche

Spezia-Verona: curiosità e statistiche

Fiorentina-Bologna termina a rete inviolate
Guarda la gallery
Fiorentina-Bologna termina a rete inviolate

Serie A, i migliori video

Abbonati a Tuttosport

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti