Figc, Gravina e la norma anti Superlega: "Escluso chi aderisce"

Il presidente al termine del consiglio federale: "Se qualcuno aderisce ad altri campionati di natura privatistica, è fuori"

Figc, Gravina e la norma anti Superlega: "Escluso chi aderisce"© ANSA

È terminato il consiglio federale che aveva come tema del giorno la norma anti Superlega: "Chi ritiene di voler partecipare a una competizione non prevista e non autorizzata da Figc, Uefa e Fifa, perderà l'affiliazione", ha detto Gabriele Gravina, presidente della Figc. "Chi ha interpretato la Superlega come un atto di semplice debolezza da parte di alcune società che vivono difficoltà economiche, sbaglia. Al momento non abbiamo notizia di chi è rimasto e chi è uscito. Questa norma verrà inserita nelle licenze nazionali e poi sarà incardinata nel codice di giustizia sportiva. Se, entro la scadenza delle domande ai campionati nazionali, qualcuno aderisce ad altri campionati di natura privatistica, è fuori", ha spiegato Gravina.

Superlega, l'addio sulle prime pagine: "Sono crollati"
Guarda la gallery
Superlega, l'addio sulle prime pagine: "Sono crollati"

La norma anti Superlega

Dunque il Consiglio ha votato l'inserimento della norma anti Superlega che servirà anche per l'adesione a gare e tornei amichevoli. Nel testo, che sarà inserito attraverso una modifica dell'articolo 16 delle Noif, si legge: "Ai fini della iscrizione al campionato la società si impegna a non partecipare a competizioni organizzate da associazioni private non riconosciute dalla Fifa, dalla Uefa e dalla Figc". La partecipazione a campionati di natura privatistica "comporta la decadenza dell'affiliazione", prosegue il testo nella parte sanzionatoria.

Le parole di Gravina

"Sono stato a Montreux, sono arrivato con Ceferin e ci siamo confrontati in maniera molto aperta, leale e concreta sulla Superlega. Ci siamo trovati subito sintonizzati, sono stato colpito dalla sua grande determinazione e la volontà di coinvolgere tutte le forze politiche in campo. Nell'arco di qualche ora siamo stati bravi a coinvolgere tutte le forze politiche interessate. Il premier inglese è stato impeccabile, si è appellato ai tifosi e non alle società. E questo è un messaggio importante. C'è qualche sincronismo che da noi funziona ancora poco", ha aggiunto.

Gravina: "Chi fa parte della Superlega viene escluso dai nostri campionati"
Guarda il video
Gravina: "Chi fa parte della Superlega viene escluso dai nostri campionati"

Serie A, i migliori video

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...