Corsa Champions, gli scontri diretti: ecco la situazione

Che cosa prevede il regolamento se due o più squadre concludono affiancate: il quadro che interessa Atalanta, Napoli, Juve, Milan e Lazio

Corsa Champions, gli scontri diretti: ecco la situazione© LAPRESSE

TORINO - Con tre squadre in parità (a quota 66) e una davanti a loro, al secondo posto, con 68 punti, occorre sempre ricordare che cosa preveda il regolamento dopo aver abolito la coda degli spareggi in caso di arrivo affiancati in classifica. I criteri sono cinque: 1 punti negli scontri diretti, 2 differenza reti negli scontri diretti, 3 differenza reti generale, 4 reti totali, 5 sorteggio. Per questo è meglio avere chiaro quale sia la situazione delle cinque concorrenti (anche la Lazio è da tenere in assoluta considerazione) a livelli di scontri diretti, e ricordando che ne mancano due: Juventus-Milan in programma alla 35ª giornata e Atalanta-Milan, fissato all’ultima giornata di campionato. L’Atalanta (68 punti) in questo momento è piazzata bene - ricordando che la prima è sempre la partita in casa -, in vantaggio con Juventus (1-0 e 1-1), Milan (un 3-0 ottenuto al Meazza) e Lazio (1-3 e 4-1). Si trova invece in svantaggio con il Napoli (4-2 e 1-4).

La situazione scontri diretti

Quindi le tre a quota 66. Il Napoli è avanti con Atalanta e Lazio (5-2 e 0-2), in parità con la Juventus (1-0 e 1-2) e in svantaggio con il Milan (1-3 e 1-0). La Juventus è in vantaggio con la Lazio (3-1 e 1-1) e il Milan (il 3-1 di San Siro in attesa di vedere che cosa capiterà all’Allianz Stadium, in parità con il Napoli e in svantaggio con l’Atalanta. Il Milan è in vantaggio sul solo Napoli, in svantaggio ormai fissato con la Lazio (3-2 e 0-3) e in una situazione sfavorevole, ma ancora emendabile, con Juventus e Atalanta. Infine la Lazio, che è avanti con il Milan soltanto e perdente con Atalanta, Napoli e Juventus. Un quadro che evidenzia come sia messa bene la squadra di Gian Piero Gasperini, con quella di Stefano Pioli sul fronte opposto. E come solo un arrivo alla stessa quota di Juventus e Napoli obbligherebbe ad andare a vedere la differenza reti generale: le due squadre sono in parità negli scontri diretti, mentre nella classifica complessiva la squadra di Rino Gattuso (+36) è oggi in vantaggio su quella dell’amico Andrea Pirlo (+35).

Serie A, verso le ultime cinque di campionato

Una situazione quindi complessa e appassionante, che renderà incerte come non mai le ultime cinque giornate del campionato. La Serie A, dopo il regno juventino, ha trovato nell’Inter un’altra squadra in grado di chiudere i giochi con largo anticipo. Per nostra fortuna rimangono ampiamente aperti tra chi si trova alle spalle.

Attiva ora DAZN in offerta speciale fino al 28 luglio per 14 mesi a a 19,99€ al mese, invece di 29,99€ al mese

Serie A, i migliori video

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...