La Lega non si accorda per gli orari-spezzatino: rimandata la decisione

L'Assemblea della Lega, riunitasi oggi in collegamento, non è riuscita a raggiungere una decisione collettiva sullo slot delle gare del prossimo campionato

La Lega non si accorda per gli orari-spezzatino: rimandata la decisione© /Ag. Aldo Liverani

L'Assemblea della Lega di Serie A ha terminato la sua sessione odierna, ma senza prendere nessuna decisione riguardante gli orari-spezzatino in vista delle gare del prossimo campionato. L'Assemblea, riunitasi oggi in collegamento video, ha infatti "rimandato ad una prossima riunione il tema dei nuovi slot della stagione 2021-22 della massima serie italiana. 

Le approvazioni della Lega

Da via Rosellini fanno sapere che sono stati trattati e discussi "i numerosi punti previsti all'ordine del giorno. Sono stati approvati sia i criteri di ripartizione dell'anticipo del 15% da parte di Dazn sui diritti audiovisivi che quelli dei diritti non audiovisivi per il ciclo 2021-2024. L'Assemblea ha inoltre votato la proroga dell'Accordo Collettivo Lega-Aic-Figc al 31 agosto 2021. Per quanto riguarda i diritti audiovisivi nell'Area Mena si aprirà una fase di nuove trattative, essendo oggi state rifiutate le offerte pervenute".

Attiva ora DAZN in offerta speciale fino al 28 luglio per 14 mesi a a 19,99€ al mese, invece di 29,99€ al mese

Serie A, i migliori video

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...