Diretta Lazio-Inter ore 18: come vederla in tv, in streaming e formazioni ufficiali

Inzaghi sfida il suo passato e Maurizio Sarri: all'Olimpico, tra le emozioni, ci sono in palio punti pesanti

Diretta Lazio-Inter ore 18: come vederla in tv, in streaming e formazioni ufficiali

ROMA“Torno in una casa che è stata mia per 22 stupendi anni”. Ha parlato così, Simone Inzaghi, alla vigilia di un Lazio-Inter che promette già mille emozioni. Per il tecnico ecco la prima volta da avversario all’Olimpico: “Normale che per me non sia una partita come le altre. So che ci saranno fischi e applausi: accetterò tutto”. Oltre i sentimenti però, c’è la voglia di riprendere a fare punti dopo la sosta. Lo sa bene Maurizio Sarri, che prima dello stop per le nazionali aveva lasciato una squadra molle e senza carattere: “Voglio risposte da veri uomini più che da giocatori. Questo è un gruppo che tende alla superficialità: spero che abbia la reazione giusta dopo il tracollo di Bologna”. Alcune statistiche. Sergej Milinkovic-Savic ha segnato quattro gol contro l’Inter in campionato, contro nessuna squadra ha fatto meglio in Serie A – il prossimo sarà il suo 50° gol con la maglia della Lazio, contando tutte le competizioni. Lazio e Inter sono due delle tre squadre ad aver segnato più reti dopo un recupero offensivo in questa Serie A (tre, come il Torino).

Dalla Nazionale all'Inter: grande feeling tra Barella e Bastoni
Guarda la gallery
Dalla Nazionale all'Inter: grande feeling tra Barella e Bastoni

Segui la diretta di Lazio-Inter sul nostro sito

Lazio-Inter, dove vederla in tv e in streaming

Il match tra Lazio e Inter, con fischio d’inizio alle ore 18 allo Stadio Olimpico di Roma, sarà visibile su Dazn.

Lazio-Inter, le formazioni ufficiali

LAZIO (4-3-3): Reina; Marusic, Luiz Felipe, Patric, Hysaj; Milinkovic-Savic, Leiva, Basic; Felipe Anderson,  Immobile, Pedro. A disposizione: Strakosha, Adamonis, Escalante, Akpa Akpro, Luis Alberto, Vavro, Zaccagni, Radu, Moro, Lazzari, Cataldi, Muriqi. Allenatore: Maurizio Sarri.

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Darmian, Gagliardini, Brozovic, Barella, Dimarco; Dzeko, Perisic. A disposizione: Cordaz, Radu, Dumfries, Vecino, Lautaro, Kolarov, Ranocchia, Correa, Calhanoglu, D'Ambrosio, Satriano. Allenatore: Simone Inzaghi.

Arbitro: Irrati di Pistoia. Guardalinee: Perrotti e Palermo. Quarto uomo: Manganiello. Var: Mazzoleni. Avar: Preti.

Serie A, i migliori video

Super Offerta sull'Edizione Digitale

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...