Lazio-Sampdoria 2-0: Luis Alberto protagonista, Sarri vede l’Europa

Apre le marcature Patric, poi grande gol del Mago. Tre punti fondamentali per i biancocelesti che occupano il quinto posto in attesa della Roma. Nel finale palo di Quagliarella

Lazio-Sampdoria 2-0: Luis Alberto protagonista, Sarri vede l’Europa© ANSA

ROMAVince e convince la Lazio contro la Sampdoria. Ottima partita dei ragazzi di Sarri che dopo diverse occasioni trovano il gol di Patric su assist di Luis Alberto al 41’. Nella ripresa il Mago segna il raddoppio, un gol che mette in ginocchio i blucerchiati. Altri punti fondamentali per i biancocelesti, quinti in classifica in attesa della sfida tra Fiorentina e Roma di lunedì sera. Giampaolo invece, non ha ancora la salvezza matematica in tasca. Servirà un ulteriore sforzo a due giornate dalla fine.

Lazio, vittoria sulla Sampdoria: festa con Patric-Luis Alberto
Guarda la gallery
Lazio, vittoria sulla Sampdoria: festa con Patric-Luis Alberto

Lazio-Sampdoria, la cronaca

Inizia bene la Lazio, vogliosa e spinta da un Olimpico caldo. Al 4’ Luis Alberto ci prova da calcio d’angolo, Audero è attento e alza sopra la traversa. Il Mago sembra ispirato, lo stesso Felipe Anderson. Al 20’ il brasiliano spaventa tutta la Sampdoria, ma sul ribaltamento di fronte Thorsby sfiora il vantaggio con un tiro in corsa. Tenta anche Rincon, Strakosha respinge. La Lazio prende campo, ci prova con insistenza. Solo al 41’ però, sugli sviluppi di una punizione defilata battuta da Luis Alberto, trova il vantaggio. Stacca bene Patric che manda in rete il pallone dell’1-0.

La partita del Mago

La Lazio macina ancora gioco e occasioni da gol. Al 59’ grande recupero di Lazzari, che poi serve Luis Alberto bravo a scartare Audero con la suola e appoggiare in rete il pallone del 2-0. Olimpico scatenato, anche Sarri pare divertito. Giampaolo invece cambia e manda in campo Quagliarella e Damsgaard per dare una scossa ai suoi. Audero dice no a Immobile, non molto in serata. Altri cambi che non mutano la situazione, la reazione della Samp non c'è mai. Da apprezzare solo l'impegno. Gli ultimi minuti scivolano via con tanto possesso palla dei biancocelesti. Audero para un tiro potente di Basic. Al 90' un solo brivido per Strakosha con il palo centrato da Quagliarella. Al triplice fischio è festa Lazio all'Olimpico.

Serie A, i migliori video

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...