Incidenti Spezia-Napoli, le sanzioni del Giudice Sportivo alle società

Squalifiche ed ammende per entrambe le squadre dopo gli scontri avvenuti sugli spalti tra le tifoserie
Incidenti Spezia-Napoli, le sanzioni del Giudice Sportivo alle società© ANSA

ROMA - Il Giudice Sportivo si è espresso in merito agli incidenti avvenuti sugli spalti durante e dopo il match dell'ultima giornata di campionato tra Spezia e Napoli allo Stadio Alberto Picco. Queste sono state le sanzioni: per lo Spezia l’obbligo di disputare una gara con il settore denominato “Piscina” privo di spettatori unitamente all’ammenda di 15 mila euro, con diffida. Mentre per il Napoli l’obbligo di disputare una gara con il settore denominato “Curva A” del Diego Armando Maradona privo di spettatori (settore riconducibile al gruppo di tifoseria organizzata maggiormente rappresentato nell’ambito della tifoseria presente nel settore ospiti “Piscina”), unitamente all’ammenda di 30 mila euro, con diffida. Sanzioni attenuate per il fattivo comportamento di calciatori, tecnici e dirigenti per calmare gli animi e porre fine agli scontri.

Spezia-Napoli, scontri tra tifosi al Picco: match sospeso per oltre 10'
Guarda la gallery
Spezia-Napoli, scontri tra tifosi al Picco: match sospeso per oltre 10'

Serie A, i migliori video

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...