Verona-Napoli 2-5: debutto show per Spalletti, Kvaratskhelia protagonista

Cinquina degli azzurri sul campo dell'Hellas: gol e assist per il georgiano. A segno anche Osimhen, Zielinski, Lobotka e Politano
Verona-Napoli 2-5: debutto show per Spalletti, Kvaratskhelia protagonista© FOTO MOSCA

VERONA - Debutto vincente per il Napoli di Spalletti nella Serie A 2022/23. Gli azzurri, infatti, hanno vinto 5-2 sul campo del Verona conquistando i primi tre punti in campionato. Esordio con sconfitta, invece, per Cioffi sulla panchina dell'Hellas. Grande prestazione di Kvaratskhelia, protagonista del successo del Napoli con un gol e un assist all'esordio ufficiale in maglia azzurra. Il Verona passa in vantaggio al 29' con Lasagna ma gli ospiti riescono a ribaltare il risultato prima dell'intervallo grazie al gol di Kvaratskhelia e alla rete di Osimhen. A inizio ripresa il momentaneo 2-2 firmato da Henry, poi le reti di Zielinski, Lobotka e Politano che regalano il successo a Spalletti. 

Tributo da brividi per Garella prima di Verona-Napoli
Guarda la gallery
Tributo da brividi per Garella prima di Verona-Napoli

Sblocca Lasagna, ribaltano Kvaratskhelia e Osimhen

Al Bentegodi Spalletti decide di far debuttare subito Kim e Kvaratskhelia. In avanti, c'è Osimhen. Parte dalla panchina invece Barak nell'Hellas di Cioffi, che sceglie Henry e Lasagna come coppia offensiva. Il primo tempo è caratterizzato da tre gol e tante occasioni da rete, soprattutto da parte del Napoli. Gli azzurri sfiorano il vantaggio all'11' minuto di gioco con Osihmen che, servito da Lozano, calcia male e non riesce ad inquadrare la porta da distanza ravvicinata. Il Verona ringrazia e, dopo altre chance per gli azzurri, passa avanti al 29' con la rete di Lasagna, che mette in porta sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Il Napoli, però, reagisce subito e trova il pari poco dopo: cross di Lozano e colpo di testa vincente di Kvaratskhelia che batte Montipò. All'ultimo minuto del primo tempo, poi, arriva il vantaggio azzurro con Osimhen che devia in rete su azione di corner dopo la 'spizzata' di Di Lorenzo

Pareggia Henry, poi segnano Zielinski, Lobotka e Politano

La ripresa si apre subito con il 2-2 del Verona: bel cross di Faraoni dalla destra sul quale si avventa Henry che mette dentro di testa la rete del pari. Come Kvaratskhelia, anche per Henry gol al debutto con la nuova maglia. Il Napoli torna ancora in vantaggio al 55': a segnare è Zielinski su bel passaggio di Kvaratskhelia. Passano 5 minuti e gli azzurri trovano anche il quarto gol con Lobotka, che riceve palla sulla trequarti, si infila nella difesa gialloblù e batte Montipò con un preciso rasoterra dal limite dell'area di rigore. L'ultima parte della gara è caratterizzata da tante sostituzioni (ci sono i debutti in Serie A dei giovani Zerbin e Olivera), dal quinto gol del Napoli firmato da Politano, subentrato al posto di Lozano, e dalla rete annullata (con l'intervento del Var) a Ounas, che aveva trovato la rete pochissimi secondi dopo l'ingresso in campo per Osimhen. 

'Manita' Napoli, Spalletti parte forte: Verona travolto al Bentegodi
Guarda la gallery
'Manita' Napoli, Spalletti parte forte: Verona travolto al Bentegodi

Iscriviti al Fantacampionato Tuttosport League e vinci fantastici premi!

Serie A, i migliori video

Abbonati all'offerta Black Friday

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...