Tuttosport.com

Serie A Atalanta, Gasperini: «La classifica è bella, ma per l'Europa aspettiamo 6 o 7 partite»
© Getty Images
0

Serie A Atalanta, Gasperini: «La classifica è bella, ma per l'Europa aspettiamo 6 o 7 partite»

Il tecnico nerazzurro: «Inizio balbettante, poi siamo usciti fuori e l'abbiamo ribaltata. Zapata? Quando si muove così è difficile per gli avversari»

domenica 10 febbraio 2019

BERGAMO - "Spesso ci complichiamo le partite con inizi preoccupanti e ci costringe poi a fare rimonte non sempre facili". Così Gian Piero Gasperini dopo la vittoria in rimonta sulla Spal ai microfoni di Sky Calcio Show: “In questi casi rischi di scoprirti e concedere troppo - prosegue -. Siamo stati balbettanti e siamo andati sotto, uscivamo male da dietro e facevamo passaggi inutili, dopo questo brutto inizio poi ha giocato bene ed è stata premiata nel secondo tempo. Crediamo sempre di poter ribaltare anche gli episodi che girano male. Zapata? Quando si muove così diventa difficile per gli avversari. Europa? La classifica è mlto bella, ma ci sono ancora quindici giornate ed è molto presto, c'è tempo per salire e scendere. Non è facile tenere questi ritmi di punti e vittorie, competiamo con le romane e le milanesi, poi ci sono Torino, Samp e Fiorentina che sono tutte molto forti. Pensiamo gara per gara, tutte le squadre danno il massimo e le partite sono tutte complicate, vedremo tra 6-7 partite. Premio Champions? No, mi sa che in caso vada ritoccato, non era previsto (ride ndr). Petagna segna sempre contro di noi? E' venuto anche a fine partita in spogliatoio, è stato un pezzo fantastico dei primi due anni qui a Bergamo, lui è giovane e sta facendo bene anche a Ferrara, mi auguro possa fare una grande carriera perché a noi ha dato tanto. Il terreno di gioco? Ci gioca anche una squadra di C, non è il massimo per una squadra che gioca palla a terra - conclude -”.

ATALANTA-SPAL 2-1: NUMERI E STATISTICHE

Serie A atalanta Gasperini spal

Commenti