Sassuolo, De Zerbi: "Sempre più difficile affrontare l'Atalanta"

Il tecnico neroverde: "Siamo partiti bene, poi abbiamo sofferto il gol e l'aspetto fisico"

Sassuolo, De Zerbi: "Sempre più difficile affrontare l'Atalanta"© Pegaso Newsport

BERGAMO - "Siamo partiti bene, poi abbiamo sofferto il gol e l'aspetto fisico. E' sempre più difficile giocare contro di loro, è una questione di fisicità". Lo ha dichiarato a Sy il tecnico del Sassuolo, Roberto De Zerbi, dopo la gara con l'Atalanta: "Noi abbiamo caratteristiche diverse e abbiamo scelto di giocare una partita diversa, anche andando incontro a sconfitte del genere. Certamente possiamo far meglio, ma non voglio che si abbassi la testa: mi ha dato molto fastidio questo atteggiamento. Djuricic non ha giocato perché ha sbagliato nei comportamenti. Io non punisco perché come calciatore ero il peggio del peggio. Ha chiesto scusa, è venuto con la squadra, quando sta bene è un titolarissimo, a se sbaglia deve essere responsabile nei confronti del gruppo. Un tecnico deve avere anche la forza di saper punire anche i calciatori con cui ha un grande rapporto. Anche i figli, a volte, vanno puniti”.

Zapata e l'Atalanta demoliscono il Sassuolo 5-1!
Guarda la gallery
Zapata e l'Atalanta demoliscono il Sassuolo 5-1!

Commenti