Romero: "Lasciare la Juve è stata la miglior scelta possibile"

Il difensore dell'Atalanta: "Non avrei avuto possibilità in un grande club con una rosa piena di giocatori forti. Gasperini? Mi sta dietro e mi corregge"

Romero: "Lasciare la Juve è stata la miglior scelta possibile"© www.imagephotoagency.it

BERGAMO - A poche ore dal big match dell'andata di finale degli ottavi di Champions League contro il Real Madrid il difensore dell'Atalanta Cristian Romero, in un'intervista a El Pais, ha parlato dell'imminente sfida: "Questa è la partita più bella della mia carriera - ha detto il difensore -. La Champions è di un altro livello e per pensare di eliminare una squadra come il Real Madrid bisognerà fare di più rispetto a quanto facciamo in Serie A". 

Atalanta "Mai Sola": l'iniziativa per la sfida con il Real Madrid
Guarda il video
Atalanta "Mai Sola": l'iniziativa per la sfida con il Real Madrid

Romero: "Lasciare la Juve è stata la scelta migliore della mia carriera"

Ma non c'è solo la Champions nei pensieri di Romero: "Nella mia carriera quella di non restare alla Juve per andare in prestito all'Atalanta è stata la miglior scelta che ho fatto. Non avrei avuto possibilità in un grande club con una rosa piena di giocatori forti. Gasperini? Mi sta dietro e mi corregge - ha rivelato - mi parla e mi aiuta ad essere più completo, soprattutto tatticamente. Da quel punto di vista ero un disastro, invece ora mi sento più tranquillo...".

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...