Atalanta forza 4, Gasperini cambia e vince

Il punto sul cambio di modulo operato dal tecnico nerazzurro nelle ultime sfide di campionato

Atalanta forza 4, Gasperini cambia e vince© ANSA

BERGAMO - Durante le conferenze stampa c'è un concetto che il mister piemontese sottolinea: crescere e migliorare è necessario; chi si ferma, chi non cerca nuove strade per l'allenatore dei bergamaschi è destinato a tornare indietro.
Le ultime due gare di campionato contro Verona e Udinese hanno visto la Dea scendere in campo dall'inizio con un'insolita difesa a 4: non era la prima volta che Gasperini la sperimentava, ma se al Bentegodi ha dovuto fare di necessità virtù a causa delle assenze, ecco che a Bergamo, prima di Pasqua, la scelta è stata tecnico-tattica. In avvio di gara Toloi e Gosens hanno giocato da terzini un più avanzati rispetto al canonico disegno a 4, nella ripresa è entrato Djimsiti e l'albanese ha fatto prima il terzino sinistro e poi il mediano in marcatura su De Paul con Maehle basso.
Per chi conosce Gasperini si tratta di una grande evoluzione, durante le partite è già capitato di vedere dei cambi di modulo ma questa impostazione dall'inizio è nuova per la sua avventura lombarda. Il tecnico ha diversi interpreti capaci di adattarsi alle partite su cui fare affidamento, in particolare la coppia centrale di mezzo formata da De Roon e Freuler è l'architrave di questa scelta: se c'è bisogno di abbassarsi per l'equilibrio ci pensa l'olandese, se bisogna marcare un uomo di qualità del centrocampo avversario ci pensa lo svizzero.

L’Atalanta abbraccia Muriel: doppietta nel 3-2 all’Udinese
Guarda la gallery
L’Atalanta abbraccia Muriel: doppietta nel 3-2 all’Udinese

Ricerca di soluzioni

Questa ricerca di soluzioni è una costante del quinquennale ciclo gasperiniano a Bergamo; grazie ad un gruppo di ragazzi dalla grande disponibilità e con un senso del lavoro molto forte, Gasperini modella in continuazione la sua creatura in base alle necessità e i risultati parlano chiaro: quella contro l'Udinese è la vittoria numero 121 in tutte le competizioni con i nerazzurri, la prossima eguaglierà il record centrato con il Genoa e poi solo da capire che numero scrivere alla voce “maggior numero di successi in carriera”.

Tutti gli approfondimenti sull'edizione di Tuttosport

Panchina d'Oro 2021, secondo trionfo consecutivo per Gasperini
Guarda il video
Panchina d'Oro 2021, secondo trionfo consecutivo per Gasperini

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...