Monetina su Reina, daspo di cinque anni per tre ultras dell'Atalanta

Due dei colpevoli erano incensurati mentre il terzo era stato già raggiunto da analogo provvedimento da Parma e riabilitato nel 2019

Monetina su Reina, daspo di cinque anni per tre ultras dell'Atalanta© LAPRESSE

BERGAMO - Daspo della durata di 5 anni per i tre ultras dell'Atalanta responsabili del lancio di numerosi oggetti in campo durante il match di Serie A tra Atalanta e Lazio di sabato. Alcuni di questi, tra cui una monetina, avevano colpito alla testa il portiere biancoceleste Pepe Reina. Il questore di Bergamo Maurizio Auriemma ha emanato, dunque, tre daspo nei confronti di B. L., 20 anni, incensurato, F. L., 28 anni, incensurato, e Z. G., 54 anni, già raggiunto da analogo provvedimento da Parma e 'riabilitato' nel 2019. 

Piovono monetine dagli spalti: colpito in testa Reina
Guarda la gallery
Piovono monetine dagli spalti: colpito in testa Reina

Super Offerta sull'Edizione Digitale

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...