Benevento, Inzaghi: "Possiamo solo sperare nella Lazio"

Il tecnico dopo il pari col Crotone: "Abbiamo ancora una chance di giocarcela all'ultima con il Torino"

Benevento, Inzaghi: "Possiamo solo sperare nella Lazio"© www.imagephotoagency.it

BENEVENTO - Filippo Inzaghi ha commentato ai microfoni di Sky Sport il pareggio del suo Benevento, gelato dal gol di Simy al 93' che lascia le speranze salvezza appese ad un filo: "Siamo stati penalizzati dal fatto che non si può tenere aperta la partita con 20 tiri in porta fatti - ha spiegato il tecnico dopo l'1-1 con il Crotone -. Il gol di Simy? Non l'ho neanche visto, ma non è possibile che il portiere aversario sia sempre il migliore in campo. Noi eravamo partiti bene, ma dobbiamo farci un esame di coscienza: dovevamo fare fallo e fermare quella azione, la partita ormai era finita". Tutto dipenderà dal risultato di martedì. "Aspettiamo Lazio-Torino, abbiamo ancora una speranza di giocarcela all'ultima". E ancora: "Cosa ho visto negli occhi dei calciatori? Dispiacere, ma è normale e il calcio e questo. Il Crotone come è giusto che sia non ci ha regalato nulla, adesso aspettiamo mercoledì e se la Lazio vince potremo ancora giocarcela. Alla sfortuna non credo - ha precisato - noi dovevamo essere più cinici. Cosa succederà? Valuteremo con la società, bisogna essere uomini nel bene e nel male... nel girone di ritorno non siamo stati all'altezza. Ora non ci resta che sperare".

Simy beffa il Benevento al 93': al Torino basta un punto
Guarda la gallery
Simy beffa il Benevento al 93': al Torino basta un punto

Tuttosport.fun, gioca gratis, fai il tuo pronostico e vinci Buoni Amazon!

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...