Tuttosport.com

Serie A Bologna, Inzaghi: «I fischi? Sono giustificati»
© LAPRESSE
0

Serie A Bologna, Inzaghi: «I fischi? Sono giustificati»

Il tecnico: «Abbiamo una classifica che tifosi e società non meritano»

mercoledì 26 dicembre 2018

BOLOGNA - "I fischi? Sono giusti. Abbiamo una classifica che tifosi e società non meritano. Abbiamo dato tutto, i punti che non abbiamo sono quello che non abbiamo raccolto precedentemente". Così Filippo Inzaghi, tecnico del Bologna, a Sky dopo la gara con la Lazio: "I biancocelesti sono fuori portata, ora bisogna rimboccarsi le maniche: mi impegnerò ulteriormente per tirare fuori da questa situazione la squadra. Nel primo tempo abbiamo sofferto poco e creato 4-5 ripartenze: dobbiamo essere più bravi in queste situazioni. Abbiamo fatto la scelta sbagliata per poi prender gol su palla inattiva. E' difficile creare pericoli quando la Lazio si difende. Lottiamo e diamo il massimo, ma devo ricavare di più dalla squadra, il responsabile sono io. La sfida con Simone? E' un'emozione che ci porteremo dietro, ritrovarci in Serie A dopo cinque anni è una soddisfazione per tutta la famiglia, ma poi ognuno pensa alla sua strada. Da domani ci tiferemo di nuovo a vicenda. Cosa non va? Non andrei a cercare un colpevole, dobbiamo solo lavorare di più, non basta quello che stiamo facendo. Ora andremo a Napoli, poi tireremo le somme cercando di fare meglio: c'è tempo, mancano 20 partite. Il mercato? Io penso alla prossima partita, poi con la società faremo delle valutazioni. Il presidente è stato chiaro: farà di tutto per risollevarci"

Filippo Inzaghi Bologna Lazio

Commenti