Tuttosport.com

Serie A Bologna, Mihajlovic: «Salvezza? Strada dura ma possibile»
© FOTO SCHICCHI
0

Serie A Bologna, Mihajlovic: «Salvezza? Strada dura ma possibile»

Il tecnico: «In carriera ho sempre fatto meglio degli allenatori che ho sostituito»

martedì 29 gennaio 2019

BOLOGNA - "Forse in qualche società sono arrivato nel momento sbagliato. Ma la mia storia dice che ho sempre fatto meglio di chi c'era prima e che chi mi ha sostituito ha fatto peggio di me". Giornata di presentazioni per il nuovo tecnico del Bologna, Sinisa Mihajlovic che ha incontrato la stampa subito dopo aver diretto il proprio primo allenamento con la sua nuova squadra: "Qui i giocatori ci sono, qualitativamente la squadra vale molto di più della posizione di classifica che ha. Il mercato? Abbiamo già parlato, vedremo se ci sarà bisogno di fare interventi. Destro? Per me è titolare, ma dipende tutto da lui"

POSSIAMO SALVARCI - "Al Bologna sono stato bene dieci anni fa. Sono convinto che la squadra possa salvarsi. E' difficile ma sono convinto di potercela fare, non sai qui altrimenti. Frosinone? Si è toccato il fondo, ma vuol dire anche che peggio non si può fare. Bisogna restare sereni e lavorare: c'è poco tempo e la squadra deve capire presto le indicazioni. Con Fenucci ci siamo trovati subito d'accordo al telefono, mi piacciono le sfide. Modulo? Mi piace una squadra offensiva, voglio un calcio votato all'attacco. Soriano? Può fare più ruoli a centrocampo. Tifosi? So che sono sempre vicini alla squadra, come so che poi è la squadra a dover coinvolgere i tifosi. Inter? Da qui alla fine sono tutte importanti, ci dobbiamo preparare senza pensare agli avversari. Mi interessa la prestazione, con l'Inter sarà dura, ma loro non vengono da un momento esaltante e dovremo sfruttare la situazione. Bisogna cambiare rotta e mentalità, dobbiamo subito mettere in campo quello che proveremo in questi giorni. Edera? Non parlo di giocatori di altre squadre".

Bologna Mihajlovic Calciomercato

Commenti