Tuttosport.com

Bologna, De Leo e Tanjga su Mihajlovic:
© FOTO SCHICCHI
0

Bologna, De Leo e Tanjga su Mihajlovic: "E' il nostro condottiero"

I collaboratori del serbo, appena dimesso dall'ospedale, in vista del derby con la Spal: "Affrontiamo una squadra organizzata, ma abbiamo le idee chiare: vogliamo vincere. Medel? Per noi è un acquisto importante"

giovedì 29 agosto 2019

BOLOGNA - Emilio De Leo, vice di Mihajlovic, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del derby con la Spal: "Il mister è tornato molto presente e molto combattivo. È il nostro condottiero, ci siamo ritrovati anche nella nostra struttura di lavoro. Era molto concentrato sugli obiettivi tecnico tattici e caratteriali. Medel? Il suo acquisto è molto importante per noi - spiega il vice allenatore del Bologna -, parliamo di un calciatore bravo in fase di transizione e anche capace di impostare. Dal punto di vista caratteriale è un innesto ottimo, servirà da traino per il nostro gruppo". Sui prossimi avversari: "La Spal ha un'identità di gioco ben definita: sono molto organizzati e cercano sempre di costruire. L’elemento positivo è che sanno mettere in pratica molto bene ciò che gli chiede l’allenatore. Noi abbiamo le idee chiare, dobbiamo ritrovare da subito la nostra leggerezza ed il nostro coraggio. Siamo totalmente concentrati sui nostri obiettivi, domani abbiamo una grande occasione davanti al nostro pubblico". Tanjga: "A Verona dovevamo fare meglio, nel secondo tempo abbiamo fatto un paio di cambi ma non siamo riusciti a cambiare la situazione. Dobbiamo mostrare più personalità e assumerci dei rischi. Parlo tutti i giorni con Sinisa, l’unica differenza è che ora è qui con noi invece gli altri giorni ci videochiamiamo. La sua presenza deve essere una spinta in più per la squadra. Non cerchiamo alibi, domani dobbiamo vincere" ha concluso.

Ufficiale: ecco Medel a titolo definitivo

Serie A Bologna spal

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...