Tuttosport.com

Bologna, De Leo:
© /Agenzia Aldo Liverani S.a.s.
0

Bologna, De Leo: "Abbiamo rischiato poco contro una grande squadra"

Il vice rossoblù: "Mihajlovic ha un grande ascendente su tutto il gruppo, ma ognuno deve prendere le sue responsabilità al di là della sua presenza. Giocando così saranno più le partite vinte che quelle perse"

domenica 6 ottobre 2019

BOLOGNA - "Se giocheremo così saranno senz'altro di più le partite vinte rispetto a quelle perse - spiega - e vorrei rivedere alcune situazioni subite oggi. Abbiamo rischiato solo su delle ripartenze, ma non credo che la Lazio abbia creato tutte queste grandi occasioni". Così il vice allenatore del Bologna Emilio De Leo dopo il pareggio 2-2 in casa con la Lazio. "Certo è che se non rischiamo e prendiamo gol lo stesso un problema c'è e bisogna lavorarci - ammette -. "Mihajlovic? Ha un grande ascendente sul gruppo, ovviamente, ed è sempre uno stimolo per noi. Ma bisogna prendersi le responsabilità al di là della sua presenza o meno. I tanti cambi di formazione? Non le definirei seconde linee, lavorano tutti nella maniera giusta e stanno crescendo. Ma i giovani bisogna inserirli gradualmente, è una cosa normale. Ingenuità? Bisogna migliorare, ma restiamo sereni, raccoglieremo quello che stiamo producendo. Abbiamo giocato alla pari contro una squadra forte come la Lazio, puntando molto sui duelli individuali" ha chiosato.

BOLOGNA-LAZIO 2-2: LA CRONACA

Serie A Bologna Lazio de leo

Caricamento...