Bologna, Mihajlovic: "Zenga un amico, felice di ritrovarlo"

0

Il tecnico: "Col suo arrivo il Cagliari ha ripreso a camminare. Ha una rosa di qualità, vanno fatti i complimenti a Giulini per averla allestita"

Bologna, Mihajlovic:
© FOTO SCHICCHI
martedì 30 giugno 2020

BOLOGNA - "Ho parlato con chi potrebbe aver avuto qualche problema, tutti mi hanno dato disponibilità. E' una partita importante, cercherò di cambiare il meno possibile". Così il tecnico del Bologna Mihajlovic in vista della gara con il Cagliari: "Ho parlato con chi potrebbe aver avuto qualche problema, tutti mi hanno dato disponibilità. E' una partita importante, cercherò di cambiare il meno possibil. Dijks ancora titolare? Non lo so, vediamo. Europa? Mancanto 10 partite, vogliamo sempre vincere, ma sappiamo che con l'arrivo di Zenga il Cagliari ha ripreso a camminare. Ha una rosa di qualità, vanno fatti i complimenti a Giulini per averla allestita. Zenga? Un caro amico, ci sentiamo spesso. Sono felice di ritrovarlo in Serie A, è una bella persona e un ottimo allenatore. Barrow? In questo momento è più pericoloso se si trova la porta davanti piuttosto che giocandoci alle spalle, ma in futuro vorrei schierarlo da centravanti. Noi sappiamo che un gol lo prendiamo sempre, quindi dobbiamo giocare per segnare uno in più degli avversari".

Caricamento...