Brescia, test col Vojvodina sospeso: tifosi serbi invadono il campo

Lo sventolio di una bandiera albanese ha scatenato la reazione di una ventina di supporter

Brescia, test col Vojvodina sospeso: tifosi serbi invadono il campo© LAPRESSE

ORZINUOVI - E' stata sospesa al 7' della ripresa l'amichevole che si stava giocando a Orzinuovi tra il Brescia e il Vojvodina. La partita è stata interrotta perchè i tifosi della squadra serba, una ventina, hanno effettuato un'invasione di campo, attraversandolo, per andare incontro a un gruppetto di poche persone che sventolava bandiere albanesi. Uno sventolio ritenuto dai serbi una provocazione sulla questione del Kosovo. Le reti divisorie hanno evitato il peggio e all'intervento delle forze dell'ordine, Carabinieri e Digos, il gruppetto di provocatori si e' dileguato. Al momento non e' stato preso nessun provvedimento nei confronti di alcuno.

Da De Ligt a Chiesa, la Top 11 dei “baby” più preziosi della Serie A
Guarda la gallery
Da De Ligt a Chiesa, la Top 11 dei “baby” più preziosi della Serie A

Già durante il primo tempo la partita era stata sospesa per un quarto d'ora dopo l'espulsione del tecnico del Vojvodina Lalatovic che aveva portato i suoi giocatori negli spogliatoi, salvo poi rientrare in campo dopo l'intervento del presidente della squadra serba. Al momento della sospensione, la squadra di Corini era in vantaggio per 2-1 grazie ai gol di Donnarumma e Bisoli.

Matri riprende Balotelli coinvolto da un videgioco...
Guarda il video
Matri riprende Balotelli coinvolto da un videgioco...

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti