Tuttosport.com

Brescia, Grosso: "Serve la scintilla, mi tengo la reazione della ripresa"

0

L'allenatore dopo la sconfitta con l'Atalanta: "Oggi ho cercato di mantenere il più possibile l'equilibrio per un finale diverso, ma non è facile. Durante il percorso devi scalare belle montagne, come la squadra affrontata oggi: se sei timoroso loro ti azzannano e si divertono"

Brescia, Grosso:
© LAPRESSE
sabato 30 novembre 2019

BRESCIA - Fabio Grosso, tecnico del Brescia, dopo la pesante sconfitta nel derby con l'Atalanta esordisce così ai microfoni di Sky: "Sicuramente non è un momento facile, abbiamo affrontato la partita troppo timorosi e avversari di questa caratura ne approfittano. Mi tengo la reazione della ripresa, dove siamo stati più coraggiosi e abbiamo avuto un occasione per riprenderla con la traversa di Balotelli, poi abbiamo pagato a caro prezzo le ingenuità commesse. I fischi dei tifosi? Io sono arrivato da poco e ovviamente so benissimo che servono tempo e lavoro per costruire qualcosa, l'avversario di oggi era di un altro livello rispetto al nostro. Per un po' li abbiamo anche messi in difficoltà". Ora Spal e Lecce: "Queste sono le avversarie con cui dobbiamo giocarci il nostro obiettivo, ci faranno soffrire, ma mettendo in campo quanto fatto nel primo tempo di Roma e nel secondo di oggi possiamo giocarcela".

"Modulo? La strada l'ho presente in mente, poi bisogna scontrarsi con realtà non facili da affrontare. Noi siamo in grado di proporre gioco, ma c'è bisogno della partecipazione di tutti. Oggi ho cercato di mantenere il più possibile l'equilibrio per un finale diverso, ma non è facile. Durante il percorso devi scalare belle montagne, come la squadra affrontata oggi: se sei timoroso loro ti azzannano e si divertono. Non possiamo pensare di fare punti esclusivamente difendendoci. Io credo in questi ragazzi, sappiamo che le difficoltà sono tante e abbiamo diversi giovani, serve la scintilla. Da cosa ripartire? Da quello che abbiamo proposto a Roma, contro un avversario di qualità superiore, cosa che abbiamo fatto anche oggi nel secondo tempo, ma le partite durano 90' e bisogna rimanerci dentro fino all'ultimo. Balotelli in Nazionale? Non mi occupo delle scelte di altri, ho già il mio da fare" ha chiosato Grosso.

BRESCIA-ATALANTA 0-3: LA CRONACA

Serie A Brescia Grosso atalanta

Caricamento...