Brescia, Lopez: "Dobbiamo giocare tutte le partite al limite"

0

Il tecnico uruguagio: "Torregrossa? Sta meglio, può scendere in campo. A porte chiuse le gare sembrano amichevoli estive"

Brescia, Lopez:
© Getty Images
venerdì 26 giugno 2020

BRESCIA - Diego Lopez ha parlato in conferenza stampa prima di Brescia-Genoa."Abbiamo ben poco da gestire, dobbiamo ragionare gara dopo gara - esordisce il tecnico delle Rondinelle - Ora dobbiamo vincere con il Genoa e tutte le altre. Dovremo essere bravi ad rimanere uniti e a mantenere un obiettivo comune. A Udine ho visto una squadra ordinata, che ha fatto la partita. Dovremo giocarle tutte al limite". Una nota positiva è data dal florido settore giovanile: "È una cosa fondamentale anche per la società e per il lavoro svolto. Il senso di appartenenza è necessario nei momento in cui devi tirare fuori il meglio. Sono consapevole anche del valore dei più grandi, partendo dal capitano: tutti hanno voglia di lottare. Condizionati dagli infortuni? Il primo tiro in porta a Firenze è stato il nostro. Non mi è sembrata una squadra che è calata. Non abbiamo gestito l'uomo in più, è vero. Nei prossimi match sarà il caldo, bisogna gestire le forze al meglio".

Domani è vietato sbagliare, dato che i lombardi sono ultimi in classifica: "Il punto a Firenze è stato importante, soprattutto nel morale per il gruppo. Tutte le parole lasciano il tempo che trovano, i punti vanno fatti in campo. Sappiamo che sarà una partita da vincere. Giocare a porte chiuse fa la differenza, ma come avete visto tutti sembrano amichevoli d'estate. È totalmente diverso, a volte è importante perché non dobbiamo fare la trasferta. È tutto strano, ma dobbiamo giocare per forza". Chiusura su Torregrossa: "Sta meglio, sta migliorando. Domani può scendere in campo insieme a Donnarumma".

Serie A Brescia Lopez Cagliari

Caricamento...