Tuttosport.com

La moglie di Nainggolan: "Il mio periodo più buio, spero diventi presto un ricordo"
0

La moglie di Nainggolan: "Il mio periodo più buio, spero diventi presto un ricordo"

Claudia Lai, consorte del centrocampista del Cagliari, si sfoga su Instagram: "Una foto in bianco e nero per raccontare la mia storia, fermare tutto e subito per ricordare un momento in particolare"

mercoledì 11 settembre 2019

ROMA - Sono passati due mesi esatti da quando Claudia Lai, moglie di Radja Nainggolan, ha sconvolto tutti annunciando l'inizio della chemioterapia. Era l'11 luglio infatti e, attraverso Instagram, con grinta ed invidiabile forza d'animo, prometteva battaglia al brutto male. La bella consorte del belga torna a parlare oggi, sempre per mezzo del famoso social network, con un post pieno di speranza, attorno al quale si stringe tutto il mondo del calcio e non solo: "Una foto in bianco e nero per raccontare la mia storia, fermare tutto e subito per ricordare un momento in particolare, il periodo più buio della mia vita. Un periodo che spero diventi al più presto soltanto un brutto ricordo". Un post che ha raccolto l'immediata solidarietà di Miralem Pjanic, che commenta con le emoticon di un cuore e di un bacio.

Claudia Lai Nainggolan Instagram chemioterapia

Caricamento...