Tuttosport.com

Nainggolan si sfoga con Fognini: "L'Inter? Meritavo una possibilità"

0

Così il centrocampista del Cagliari: "Non ho reso al massimo in nerazzurro, ma guardando le statistiche, non ho fatto neanche poi così male. Ma il mio cuore è rimasto a Roma, peccato sia andato via per orgoglio!"

Nainggolan si sfoga con Fognini:
mercoledì 22 aprile 2020

CAGLIARI - "Quando sono andato all'Inter ho ritrovato un allenatore che mi aveva voluto fortemente (Spalletti, ndr)", afferma Radja Nainggolan in una diretta Instagram con Fabio Fognini, tifoso nerazzurro, che gli fa notare come sia stato "sfortunato all'Inter". "È vero, sono stato sfortunato - replica il Ninja, attualmente in prestito al Cagliari -. Ero andato là con tanto entusiasmo, poi mi sono fatto male. Ero partito abbastanza bene, ma ho avuto un po' di problemi che sanno un po' tutti, però al di là di questo, vedendo le statistiche, penso che comunque posso essere abbastanza soddisfatto, anche se comunque potevo fare meglio. Diciamo che non è stato il miglior Nainggolan".

Nainggolan: "La Roma l'esperienza più bella"

Il tennista numero uno d'Italia rilancia: "Non hai avuto le stesse possibilità che hai avuto a Roma o a Cagliari", con l'ex giallorosso che annuisce e aggiunge: "Speravo di avere un'altra possibilità. Sono scelte che bisogna accettare, ma ho ancora due anni di contratto con l'Inter, però vediamo... L'Inter è cambiata tanto quest'anno e io penso che avrei potuto dire la mia". Fognini apre poi il capitolo spogliatoi, alludendo al famoso detto che i panni sporchi si lavano in casa propria: "Io negli spogliatoi non ho mai avuto problemi con nessuna - risponde il centrocampista belga -. Io ho legato con tutti, sento tutti. Ho un carattere molto semplice. La Roma? Nella Capitale ho lasciato il cuore, perché a livello calcistico, di spogliatoi, per i campioni con cui ho giocato, è stata un'esperienza unica e purtroppo il mio carattere, l'essere orgoglioso, mi ha fatto cambiare piazza".

Nainggolan fognini Cagliari Roma Inter

Caricamento...