Tuttosport.com

Dainelli: «Niente drammi, Chievo pensa al Genoa»

Il difensore: «Il gol in avvio ci ha condizionato. Solo la Roma dello scudetto era superiore a questa»twitta

domenica 19 ottobre 2014

VERONA - Dario Dainelli ha guidato la difesa gialloblù con la solita personalità contro la Roma ma non è bastato: «Il gol in avvio ci ha condizionato, loro erano carichi dopo Torino ed avevano voglia di riscatto. Noi siamo stati puniti al primo affondo importante e quando subisci una rete da avversari più forti all'inizio dopo diventa davvero difficile riprendere la gara. Questa è una Roma fra le più forti che io abbia incontrato nella mia carriera, forse solo quella dello scudetto era superiore. Niente drammi però, siamo consapevoli di doverci giocare la salvezza fino all'ultima giornata, pensiamo al Genoa».


Tutte le notizie di Chievo

Approfondimenti

Commenti