Tuttosport.com

Maran consola il suo Chievo: «La squadra di carattere»

L'allenatore gialloblù elogia la prova dei suoi nonostante la sconfitta casalinga per 2-0 contro l'Inter nel posticipo della 15esima giornata di Atwitta

lunedì 15 dicembre 2014

VERONA - Nessun allarmismo in casa Chievo dopo la sconfitta casalinga contro l'Inter nel posticipo della 15esima giornata di Serie A. Rolando Maran infatti loda comunque la prova dei suoi, usciti sconfitti per 2-0 dal terreno amico del "Bentegodi": «C’è solo un pizzico di rammarico - ha detto dopo il match l'allenatore degli scaligeri - perché abbiamo comunque dimostrato di essere una squadra di carattere, capace di ribattere colpo su colpo e di essere anche pericolosa contro avversari forti come i nerazzurri. Questo grazie anche agli ultimi risultati positivi, che hanno fatto crescere la convinzione di questi ragazzi che stanno tirando fuori prestazioni di qualità e sacrificio. Potevamo anche pareggiare con Paloschi che sull'1-0 per loro ha avuto una buona chance, peccato. Purtroppo poi nella ripresasiamo calati, anche perchè siamo rimasti in dieci per l'espulsione di Botta. Squadra nervosa? No, i ragazzi hanno messo in campo solo un grande agonismo restando sempre nei limiti della correttezza».

Tutte le notizie di Chievo

Approfondimenti

Commenti