Tuttosport.com

Serie A Chievo, Jaroszynski: «Crediamo alla salvezza, lotteremo fino alla fine»
© Massimiliano Vitez/Ag. Aldo Liverani
0

Serie A Chievo, Jaroszynski: «Crediamo alla salvezza, lotteremo fino alla fine»

Il difensore polacco: «Non molleremo di un centimetro. Con il Cagliari sarà difficile, ma bisogna vincere»

venerdì 22 marzo 2019

VERONA - Il difensore del Chievo, Pawel Jaroszynski, ha parlato ai microfoni del canale ufficiale del club clivense. Queste le sue parole: "Un mio bilancio? Sono qui a Verona da quasi due anni e per me sono state annate positive. Prima non giocavo molto, ora è cambiata la situazione e adesso sono impiegato un po' di più. Sono contento perchè mi sono allenato con giocatori più forti di me ed ho imparato tante cose - ammette il polacco -. Sono cresciuto sotto tutti i punti di vista: tatticamente, fisicamente e mentalmente".

Jaroszinsky, nato come terzino, viene spesso utilizzato esterno di centrocampo, sintomo di grande duttilità tattica: "Il mio ruolo? Ho giocato in queste due posizioni che secondo me sono abbastanza simili, giocando più interno per me è stato complicato giocare all'interno, preferisco la posizione più esterna, ma va bene tutto. Il mister? Con Di Carlo c'è un bel rapporto, lavoriamo insieme tutti i giorni in campo: mi dà consigli specifici a seconda degli avversari che andiamo ad incontrare. Per me i consigli del mister sono importanti per migliorare e crescere. Se crediamo alla salvezza? Abbiamo dimostrato a Bergamo il nostro carattere con un bel pareggio, la squadra ci crede sempre e non molla di un centimetro. Sono sicuro che lotteremo fino alla fine del campionato. La prossima gara con il Cagliari? Maran è stato il mio primo allenatore in Italia e sono contento di rivederlo, per noi sarà una partita difficile perchè lui conosce bene il Chievo. Siamo preparati per questa partita e abbiamo ancora una settimana per lavorare data la pausa: vogliamo i tre punti".

Serie A Chievo jaroszynski

Commenti