Tuttosport.com

© LaPresse

Sarri: «La Premier un sogno, ma resto ad Empoli»

L'allenatore: «Ho ancora due anni di contratto con l'Empoli e quindi l'anno prossimo mi vedo ancora qui»twitta

lunedì 6 aprile 2015

TORINO - "Ho ancora due anni di contratto con l'Empoli e quindi l'anno prossimo mi vedo ancora qui, poi con la società ho un rapporto tale che in caso di occasioni importanti valuteremmo, ma la prima a farlo sarebbe la società": così il tecnico dell'Empoli, Maurizio Sarri, ospite del 'Processo del Lunedì' su Rai Sport, commenta le vosi che lo vorrebbero l'anno prossimo sulla panchina di qualche big.

"I corteggiamenti? Non li sto vedendo né sentendo - risponde - Ho ancora due anni di contratto e quindi è naturale che sia ancora qui l'anno prossimo e, aggiungo, ci rimarrei anche volentieri perché qui c'è cultura del lavoro, c'è la cultura dei giovani e non solo quella dell'ultimo risultato". Se proprio dovesse esprimere un sogno Sarri fa sapere di "avere il desiderio di un'esperienza in Inghilterra. Ma tanto non mi chiamano...".

Tutte le notizie di Empoli

Approfondimenti

Commenti