Cutrone, pesanti offese a Cragno in diretta tv. Poi le scuse

L'attaccante dell'Empoli ripreso in panchina mentre se la prende con il portiere del Cagliari. Il web lo condanna nonostante il passo indietro
Cutrone, pesanti offese a Cragno in diretta tv. Poi le scuse

EMPOLI - Le telecamere sono sempre accese, una partita di calcio è diventata una sorta di "reality show" in scala ridotta. Ogni gesto o parola può essere carpito e se ne è accorto l'attaccante dell'Empoli Patrick Cutrone, che una volta in panchina si è lasciato andare a uno sfogo contro il portiere del Cagliari Alessio Cragno, con il quale aveva avuto delle discussioni accese nel corso del match al Castellani. Il tutto è stato ripreso appunto dalla tv e il suo labiale è chiarissimo e non lascia spazio a interpretazioni: "Ca**o di balbuziente di me**a".

Pavoletti risponde a Pinamonti: il Cagliari pareggia a Empoli
Guarda la gallery
Pavoletti risponde a Pinamonti: il Cagliari pareggia a Empoli

Le scuse a Cragno

L'ex Milan si è reso conto di aver esagerato, per questo motivo dopo la partita ha contattato l'estremo difensore dei sardi per scusarsi personalmente. Il suo rammarico è stato accolto immediatamente da Cragno, che ha minimizzato l'incidente come a un episodio da campo. Sui social però è arrivata la perentoria condanna nei confronti dell'attaccante, con tantissimi messaggi contro Cutrone: “Una delle cose più vergognose, squallide e vigliacche viste su un campo di calcio: meglio un pugno in faccia”, è uno dei tanti commenti che si scagliano contro il giocatore dell'Empoli.

Andreazzoli: "Contro il Cagliari gara un po' più importante del solito"
Guarda il video
Andreazzoli: "Contro il Cagliari gara un po' più importante del solito"

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...