Empoli, Andreazzoli: "Contro Quagliarella se sbagli paghi"

Il tecnico: "Va bene se una squadra si esprime così: lo spirito è stato giusto fino al terzo minuto di recupero"
Empoli, Andreazzoli: "Contro Quagliarella se sbagli paghi"© www.imagephotoagency.it

GENOVA - Il tecnico dell'Empoli, Aurelio Andreazzoli, ha parlato così dopo la gara con la Sampdoria:  "Ho visto un Empoli che da subito ha voluto imporsi riuscendoci fino al 93'. Poi per ò come spesso accade non riusciamo a raccogliere quanto seminato-  ha dichiarato - Quando affronti un certo tipo di avversari, gente come Quagliarella, se perdi le tue occasioni paghi e noi abbiamo pagato nuovamente. Io però di mestiere faccio l'allenatore e guardo come vengono i risultati. Va bene se una squadra si esprime così: lo spirito è stato giusto fino al terzo minuto di recupero, cercando di lottare, tenere e correre: questo dà soddisfazione. L'ultimo controllo, l'ultimo passaggio e la rifinitura sono le situazioni che ci penalizzano. I ragazzi si sfornzano tanto, poi non riescono a concretizzare quanto fatto di positivo. E, nell'interpretazione della fase difensiva, ci mettiamo anche del nostro. Sono minimi particolari che decidono il risultato, minimi ma a questi livelli incidono. Mancanza di equilibrio? Non manca equilibrio se non prendi mai contropiede pur comandando sempre la partita". 

Quagliarella, che doppietta: la Sampdoria batte l'Empoli 2-0
Guarda la gallery
Quagliarella, che doppietta: la Sampdoria batte l'Empoli 2-0

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...