Tuttosport.com

La Fiorentina è pronta a blindare Kuba

Il polacco Blaszczykowski ha convinto Sousa e i tifosi. Servono sei milioni per riscattarlo dal Borussia Dortmund, ma l’agente per ora frenatwitta

venerdì 16 ottobre 2015

FIRENZE - Napoli-Fiorentina è tante sfide nella stessa sfida, a partire da quella tra gli uomini-gol. Ma non è scontato che saranno proprio loro a decidere il match. Prendete Kuba Blaszczykowski soprannominato il 'guerriero'. Le sue doti e le sue mansioni sono altre. Però l'esterno polacco, uno dei colpi di mercato più azzeccati dalla Fiorentina degli ultimi anni, al Napoli e al suo portiere Reina ha già fatto male. E' successo in Champions, il 26 novembre 2103: quella sera lui e il Borussia Dortmund vicecampione d'Europa riscattarono il ko subito al San Paolo vincendo 3-1. Segnò Reus, raddoppiò Blaszczykowski e, dopo il gol-illusione di Insigne - a segno all'andata insieme a Higuain -, firmò il tris Aubameyang. Quella vittoria avvicinò il Borussia agli ottavi mentre complicò il cammino del Napoli, poi eliminato.

NAZIONALE OK - Insomma Blaszczykowski sa già come si fa a trafiggere la difesa azzurra. E considerando le sue qualità tecniche e caratteriali (l'esterno polacco ha una storia terribile alle spalle: ogni volta che segna volge lo sguardo al cielo, lo ha fatto anche a Firenze, dedicando il gol alla madre accoltellata dal padre davanti a lui che aveva 10 anni) farà di tutto per riprovarci e tenere il più a lungo la Fiorentina lassù, al 1° posto, spronato anche dalla qualificazione della Polonia a Euro 2016 e dalla soddisfazione di essersi già ben ambientato in viola. Tanto che a Firenze nessuno più rimpiange Joaquin

Leggi l'articolo completo su Tuttosport

 

Tags: Fiorentina

Tutte le notizie di Fiorentina

Approfondimenti

Commenti